Prysmian vince commessa da 850 milioni di euro

30/11/2023 17:20

Prysmian vince commessa da 850 milioni di euro
Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l'energia e le telecomunicazioni, ha ottenuto un contratto del valore di circa €850 milioni da Eastern Green Link 1 Limited, una joint venture tra SP Transmission plc e National Grid Electricity Transmission plc, proprietari della rete di trasmissione del Regno Unito. Il contratto prevede la fornitura di sistemi in cavo per un importante progetto di sviluppo della rete nazionale tra Scozia e Inghilterra.
Il progetto, chiamato Eastern Green Link 1 (EGL1), creerà un collegamento fondamentale per la trasmissione di elettricità tra Torness nell'East Lothian (Scozia) e Hawthorn Pit nella Contea di Durham (Inghilterra). Sarà il primo sistema in cavo del Regno Unito a utilizzare la tecnologia ad alta tensione in corrente continua (HVDC) da 525 kV con isolamento estruso in XLPE.

Prysmian sarà responsabile dello sviluppo, produzione, installazione, test e collaudo del sistema in cavo HVDC, che avrà una capacità di trasmissione di 2 GW. Saranno installati circa 400 km di cavo per coprire i 194 km di percorso tra i due paesi. La maggior parte del cavo, ovvero 176 km, verrà installata in mare nel Mare del Nord, mentre due sezioni di 8 km e 10 km saranno installate in terraferma, rispettivamente in Scozia e Inghilterra.
Prysmian fornirà anche sistemi in cavo ad alta tensione in corrente alternata (HVAC) per una tratta scozzese di circa 5 km, che collegherà la stazione di conversione di Torness alla sottostazione di rete vicina a Branxton. Questa tratta richiederà 30 km di cavo da 400 kV con isolamento in XLPE. Entrambi i sistemi in cavo, HVDC e HVAC, saranno dotati di cavo in fibra ottica e sistemi di monitoraggio.

La produzione dei cavi avverrà presso i centri di eccellenza di Prysmian in Finlandia e Francia. Per l'installazione in mare sarà utilizzata una nave posacavi di classe Leonardo da Vinci.
Il collaudo del progetto è previsto per il 2028. Hakan Ozmen, EVP Projects di Prysmian Group, ha sottolineato l'importanza della fiducia riposta da SP Energy Networks e National Grid nel Gruppo per la realizzazione di questo progetto, che rappresenta una pietra miliare dal punto di vista tecnologico nel Regno Unito.

Eastern Green Link 1 fa parte di una serie di potenziamenti pianificati dei sistemi EGL lungo le coste orientali della Scozia e dell'Inghilterra. Questi interventi aumenteranno significativamente la capacità e la resilienza della rete di trasmissione nazionale esistente e faciliteranno l'aumento dei flussi di elettricità da fonti rinnovabili verso i consumatori.
Tali interventi di potenziamento della rete sono in linea con l'obiettivo del governo del Regno Unito di raggiungere una capacità di 50 GW di energia eolica generata offshore entro il 2030 e di raggiungere un'economia Net Zero entro il 2050.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

×
Directa - Visual Trader