Terna raggiunge EBITDA di 1,5 mld € nei primi 9 mesi

08/11/2023 15:55

Terna raggiunge EBITDA di 1,5 mld € nei primi 9 mesi
Il Consiglio di Amministrazione di Terna S.p.A. ha approvato i risultati al 30 settembre 2023. I ricavi sono stati di 2.247,1 milioni di euro, con un incremento del 12,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. L'EBITDA è stato di 1.556,2 milioni di euro, con un aumento del 10,2%. L'utile netto di Gruppo è stato di 641,7 milioni di euro, con un incremento del 9,3%. Gli investimenti ammontano a 1.433,6 milioni di euro, con un aumento del 38,8% rispetto all'anno precedente. L'indebitamento finanziario netto è di 9.486,2 milioni di euro, superiore ai 8.576,3 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2022. L'acconto sul dividendo per il 2023 è stato stabilito a 11,46 centesimi di euro per azione, in aumento del 8% rispetto all'acconto del 2022, in linea con la politica dei dividendi del Gruppo.

L'Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, Giuseppina Di Foggia, ha sottolineato l'impegno del Gruppo nella transizione energetica. Gli investimenti nel terzo trimestre sono stati di oltre 600 milioni di euro, e dall'inizio del 2023 ammontano a 1,4 miliardi di euro. Questi investimenti, insieme alla digitalizzazione della rete, sono fondamentali per l'integrazione delle fonti rinnovabili, il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione e una maggiore sicurezza energetica in Italia. L'EBITDA, che ha superato per la prima volta 1,5 miliardi di euro, conferma la capacità di Terna di raggiungere gli obiettivi economico-finanziari e l'eccellenza del lavoro dei suoi dipendenti.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

Argomenti

Dividends Investment

Strumenti

Terna