Wall Street in salita, esordio negativo per Birkenstock

12/10/2023 08:05

Wall Street in salita, esordio negativo per Birkenstock
La Borsa di New York ha chiuso la seduta in rialzo, con l'indice Dow Jones che ha guadagnato lo 0,19%, l'S&P 500 lo 0,43% ed il Nasdaq Composite lo 0,71%. Dai verbali dell'ultima riunione della Federal Reserve (Fed) emerge che la maggioranza degli esponenti ritiene appropriato l'attuale livello dei tassi, riducendo le probabilità di nuovi incrementi in futuro. Nel contesto di incertezza a causa delle tensioni in Medio Oriente, il comparto immobiliare e le utility sono stati giudicati settori "difensivi" e hanno registrato una performance positiva. Al contrario, gli energetici hanno registrato una performance negativa, principalmente a causa di Exxon Mobil che ha registrato un calo del 3,60%. Inoltre, è stato confermato l'accordo tra Exxon Mobil e Pioneer Natural Resources per un takeover del valore di 64,5 miliardi di dollari. Questa operazione rappresenta la maggiore operazione per Exxon dal suo merger con Mobil Corporation nel 1999. Birkenstock, al suo debutto in Borsa, ha registrato un calo del 12,91%, mentre Humana ha annunciato l'uscita del CEO Bruce Broussard. Texas Instruments ha visto il suo rating essere tagliato da Oppenheimer.

Walgreens Boots Alliance ha annunciato la nomina di Tim Wentworth come prossimo chief executive. Sul fronte macroeconomico, i prezzi alla produzione sono cresciuti del 2,2% su base annua in settembre, superando le aspettative degli economisti. Su base mensile, l'indice dei prezzi alla produzione è aumentato dello 0,5%.
Questi sono i principali sviluppi e i titoli in evidenza nella seduta di chiusura della Borsa di New York.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi