Zignago Vetro registra aumento di ricavi e marginalità nel 1° semestre

28/07/2023 15:23

Zignago Vetro registra aumento di ricavi e marginalità nel 1° semestre
Il CdA di Zignago Vetro S.p.A ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2023 con risultati positivi. Nel primo semestre del 2023 si registra una crescita dei ricavi e della marginalità, e una solida generazione di cassa.
I ricavi raggiungono 384,8 milioni di euro, con un incremento del 28,4% rispetto ai 299,6 milioni del 2022, di cui il 31,9% generato all'estero. L'EBITDA si attesta a 120,4 milioni di euro, corrispondente al 31,3% dei ricavi, con un balzo dell'87,8%. L'utile netto raggiunge i 74,6 milioni di euro, corrispondente al 19,4% dei ricavi, con un incremento del 140,1%.

La generazione di cassa operativa, prima degli investimenti, è pari a 102,6 milioni di euro rispetto ai 48,3 milioni del primo semestre del 2022. L'indebitamento finanziario netto si attesta a 261,2 milioni di euro, inferiore ai 288,7 milioni del 30 giugno 2022, nonostante gli esborsi per investimenti pari a 29 milioni di euro e i dividendi per 53,3 milioni di euro.
Nel frattempo, Zignago Vetro continua a migliorare i principali KPI di sostenibilità, grazie all'impegno costante del Gruppo.

Per quanto riguarda le previsioni future, si prevede un graduale ritorno alla normalità nella fornitura di contenitori per bevande e alimenti, mentre il mercato dei contenitori per cosmetici e profumeria rimarrà dinamico, con una solida domanda proveniente dal segmento premium e dai marchi noti.
Siamo fiduciosi nella solidità e nelle prospettive positive a medio-lungo termine del mercato dei contenitori in vetro. Inoltre, si prevede una progressiva normalizzazione dei costi di produzione nel secondo semestre, in particolare dei costi energetici, mentre i prezzi delle materie prime dovrebbero iniziare a scendere.

Le prospettive di marginalità per il secondo semestre saranno influenzate da questi fattori, ma restano positive. Continueremo a concentrarci sullo sviluppo del mercato, sull'ottimizzazione dell'uso della capacità produttiva, sull'aggiornamento e l'adeguamento degli impianti, sulla ricerca di maggiore produttività, sull'efficienza nell'uso delle risorse e sul contenimento dei costi.
Il Gruppo è anche fortemente impegnato nel miglioramento continuo del suo profilo di sostenibilità, attraverso investimenti, l'uso efficiente delle risorse e una gestione responsabile. Nel corso del semestre, abbiamo ottenuto la certificazione energetica ISO 50001 per gli stabilimenti di Fossalta di Portogruaro e di Empoli.

Riteniamo che le prospettive a medio-lungo termine del settore dei contenitori in vetro, e del Gruppo in particolare, rimangano positive, confermando le dinamiche di sviluppo storiche. Il vetro sta diventando sempre più popolare tra gli utenti e i consumatori.
Non ci sono stati eventi significativi dopo il 30 giugno 2023.

(NEWS Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi