Traderlink
Cerca
 

19 anni consecutivi di aumenti dei dividendi

18/01/2022 08:00

Approfittiamo dei ricchi dividendi incassati nelle prime due settimane di gennaio per reinvestire oggi parte della nuova liquidità disponibile nel portafoglio Top Analisti, in una società operante nel settore della difesa, selezionata tra le nostre cinque migliori aziende per il 2022. Questa azienda storica vanta un track record di ben 19 anni consecutivi di aumenti dei dividendi, ed offre elevati potenziali di crescita per i prossimi anni dalle attuali quotazioni di borsa.
Il nuovo investimento di oggi dovrebbe generale da subito ulteriori 45 dollari annui di rendita aggiuntiva, contribuendo in questo modo all'aumento costante dei nostri flussi di reddito prodotti dal nostro portafoglio. Nella seconda parte, dedicata al portafoglio ETF Italia, acquistiamo oggi nuovo ETF globale a cedola trimestrale, che ci permette di investire con un unico strumento sulle 100 aziende mondiali leader per dividendo.

Le prime due settimane di gennaio hanno chiuso in rialzo per i nostri portafogli, che si sono mossi in controtendenza rispetto ai mercati.

In particolare, il modello Top Analisti mostra un progresso di +1,34% da inizio anno, contro una perdita di -2,16% per l'indice S&P500 nello stesso periodo. Il dato positivo conferma ancora una volta le capacità difensive dei nostri modelli, che mostrano l'importanza dei fondamentali nella selezione dei titoli.
Come abbiamo più volte evidenziato, nonostante le quotazioni elevate raggiunte dagli indici azionari negli ultimi mesi, esiste ancora un ristretto numero di società caratterizzate da quotazioni a sconto, dividendi elevati e forti prospettive di crescita per i prossimi anni, potenzialmente in grado di performare con qualsiasi andamento di mercato.

Su queste basi, ben 11 società appartenenti al portafoglio Top Analisti hanno messo a segno guadagni superiori al 10% da inizio anno. Al primo posto, con un progresso di +16,5% spicca Energy Transfer, quotato sul Nyse con simbolo ET, leader nel settore energetico, che sta beneficiando dei forti aumenti dei prezzi del gas.
Fondata nel 2002 ed oltre 11.000 dipendenti, questa azienda possiede e gestisce circa 15.000 chilometri di gasdotti per il trasporto di gas naturale, tre impianti di stoccaggio di gas naturale in Texas, e circa 19.600 chilometri di metanodotti che collegano diversi stati. Possiede inoltre circa 7.600 chilometri di gasdotti NGL (gas naturale liquido), impianti di frazionamento e stoccaggio di NGL e propano, con una capacità di stoccaggio di circa 45 milioni di barili.

Nonostante i forti progressi delle ultime settimane, il titolo offre ancora buoni potenziali di crescita.

Attualmente, i 18 analisti internazionali che seguono la società assegnano un rating BUY (1,6) con un target medio pari a +48,9% dalle attuali quotazioni. In aggiunta, la società distribuisce un ricco dividendo pari al 6,4% annuo sulle attuali quotazioni di borsa, e quota con un price earning pari a sole 5,7 volte gli utili attesi per l'anno in corso.
Al secondo posto, spicca Unum Corp, quotata sul Nyse con simbolo UNM, con un progresso di +14,4% da inizio anno, che porta il guadagno a +48,1% da maggio 2020, data del nostro primo inserimento in portafoglio. Fondata nel lontano 1848 ed oltre 10.000 dipendenti, questa società, tramite le sue controllate, fornisce soluzioni di protezione finanziaria e assicurativa negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Polonia e a livello internazionale.

Opera attraverso i segmenti Unum US, Unum International, Colonial Life e Closed Block. La società offre una vasta gamma di prodotti assicurativi, tra cui piani per la previdenza integrativa individuali e collettivi, coperture per le disabilità e invalidità a breve e lungo termine, assicurazioni vita individuali e collettive, coperture integrative e volontarie per infortuni, malattie gravi e cure dentali.
Alle attuali quotazioni, la società offre un dividendo pari al 4,2%, in rialzo da 12 anni consecutivi. Il rendimento sale al 6,3% sui nostri prezzi originali di carico (yield on cost). Nonostante i forti progressi, il titolo quota ancora a livelli interessanti, con un price earning pari a sole 4,5 volte gli utili previsti per l'anno in corso e mantiene intatte le prospettive di crescita per i prossimi anni.

Venerdì scorso, il consiglio di amministrazione della società ha dichiarato un dividendo trimestrale di 0,30 dollari per azione sulle sue azioni ordinarie da pagare il 18 febbraio 2022, agli azionisti registrati al 28 gennaio 2022. Su queste basi riconfermiamo il rating BUY su questa società.

Vediamo ora nel dettaglio le variazioni da apportare ai nostri tre modelli di portafoglio, inclusi nel servizio online.

Portafoglio Top Analisti

Descrizione portafoglio Top Analisti: Questo particolare portafoglio è attualmente uno dei più replicati dai nostri abbonati, e racchiude in un unico modello le raccomandazioni di un pannello di alcuni tra i maggiori analisti e Guru internazionali, presenti nelle migliori classifiche di reddito e performance.

Composto attualmente da oltre 60 società internazionali quotate sul Nyse e sul Nasdaq, Top Analisti si è trasformato nel corso degli anni in una vera macchina da reddito, con oltre 250 cedole accreditate ogni anno ai partecipanti e un dividendo incassato in quasi ogni giorno lavorativo dell’anno.
Nel file PDF relativo al portafoglio, aggiornato ogni settimana e scaricabile ad inizio report, è indicata la percentuale investita su ogni titolo. In questo modo, ciascun abbonato può replicare il portafoglio con precisione, con importi superiori o inferiori a quelli indicati, semplicemente aumentando o diminuendo le singole quantità da acquistare per ogni titolo con la stessa proporzione suggerita nel modello.


Fondamentali portafoglio Top Analisti: Sulla base delle ultime chiusure di borsa, il portafoglio presenta un dividendo medio atteso pari al 3% annuo.

Il price earning medio del portafoglio è pari a 17,6 volte gli utili attesi per il prossimo anno (Forward P/E). Il Pay Out medio è pari allo 0,5. Il Pay Out indica la percentuale dell’utile annuo destinata agli azionisti come dividendo. In generale, preferiamo società che mantengono livelli di Pay Out più contenuti, a garanzia di ulteriori incrementi delle cedole anche per il futuro.
Attualmente il portafoglio presenta una rischiosità inferiore al mercato, con un Beta pari a 0,9. Il Beta è una misura del rischio di una azione e misura la variazione attesa del rendimento del titolo per ogni variazione di un punto percentuale del rendimento di mercato. Una azione con un Beta superiore a 1 tende ad amplificare i movimenti di mercato (il titolo è più rischioso del mercato).

Al contrario, una azione con Beta compreso tra 0 e 1 tende a muoversi nella stessa direzione del mercato (il titolo è meno rischioso del mercato).

Potenziale portafoglio Top Analisti a 6-12 mesi: +13,9% (10,9% target medio analisti +3% dividendo medio) secondo le valutazioni medie di 11 analisti internazionali, con un rating medio dei titoli pari a BUY (2,1), in una scala da 1 Strong Buy a 5 Sell.

Nuovo BUY - 19 anni consecutivi di aumenti dei dividendi e quotazioni a sconto per il leader mondiale nel settore della difesa

Principali motivazioni di acquisto: a partire dallo scorso 27 dicembre questa azienda ha nuovamente incrementato il suo dividendo trimestrale, con un rialzo di +7,7% dal precedente di settembre 2021, portando a 19 anni consecutivi di aumenti.

Il nuovo acquisto di oggi, beneficerà quindi del nuovo dividendo già a partire dalla prossima scadenza trimestrale, prevista per marzo 2022. Operando nel comparto strategico della difesa, questa società fa parte di un settore tradizionalmente più protetto dalle oscillazioni dell'andamento economico, in quanto i suoi ricavi sono in gran parte collegati a commesse governative.
Lo scorso anno, il presidente Biden ha richiesto al congresso un aumento del 2% delle spese per la difesa degli Stati Uniti. Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti rappresenta circa il 65% delle entrate della società. Le vendite internazionali rappresentano quasi il 25% delle entrate. Il restante 10% proviene da varie agenzie governative statunitensi.

In questo contesto, gli analisti di Morningstar hanno dichiarato: "Consideriamo questa azienda di altissima qualità come l'appaltatore principale della difesa, data la sua alta esposizione nel programma areonautico e nel suo business missilistico". I governi dei principali paesi del mondo, sono poco propensi a tagliare le spese militari, favorendo in questo modo la stabilità dei ricavi per le aziende operanti nel settore.
Considerata la complessità e delicatezza del business, gli attuali competitor operano in una sorta di oligopolio, rendendo molto difficile l'ingresso sul mercato di nuovi operatori. Alle attuali quotazioni questa società rappresenta una interessante e rara opportunità, che abbina dividendi elevati e forti potenziali di crescita per i prossimi anni.

In aggiunta, sulla base delle nostre valutazioni il titolo offre uno sconto di oltre il 20% in borsa rispetto al valore intrinseco calcolato. Su queste basi, acquistiamo oggi il titolo, contribuendo ad aumentare da subito la rendita del nostro portafoglio Top Analisti.

Descrizione del business: Fondata nel 1912 ed oltre 110.000 dipendenti, questa società è un leader globale nel settore della difesa, sistemi di sicurezza e aerospaziali, e opera in tutto il mondo nella ricerca, progettazione, sviluppo, produzione, integrazione e supporto di sistemi tecnologici avanzati.

Opera attraverso quattro segmenti: Aeronautica, Missili e Controllo del Fuoco, Sistemi Rotativi e di Missione e Sistemi Spaziali. Il segmento Aeronautica offre aerei da combattimento e mobilità aerea, veicoli aerei senza equipaggio e tecnologie correlate. Il segmento Missili e Controllo del Fuoco fornisce sistemi di difesa aerea e missilistica, missili tattici e sistemi di armi d'attacco di precisione aria-terra, logistica, sistemi antincendio, supporto alle operazioni di missione, preparazione, supporto ingegneristico e servizi di integrazion Autore: Paolo Crociato Fonte: News Trend Online

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Stock Borsa Dividends Indicators and oscillators Mercati Wallet

GRAFICI:

-energy- Elevate inc Enel Etfb Morningstar inc Nasdaq Ristretto S&p 500 Volta inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x