Traderlink
Cerca
 

Il Punto sui Mercati. Stellantis resiste nonostante dati vendite Acea

18/11/2021 14:10

Piazza Affari sui minimi di giornata. Il Ftse mib scende dello 0,3%, il Ftse Italia All Share dello 0,25% mentre il Ftse Italia Star scende dello 0,4%.

*Flash sui titoli in evidenza nella seduta del 18 novembre:

Stellantis
*
Stellantis poco mossa dop la pubblicazione dei dati Acea sull'andamento delle vendite di auto nell'ottobre del 2021.
Nell'Unione Europea le vendite sono diminuite del 30,3% rispetto all'ottobre 2020 ponendosi a 665.001 unità e segnando il quarto mese consecutivo di contrazione. Nei nove mesi le vendite di auto registrano una saldo annuale in crescita del 2,2% a 8.191.709 auto (+12,7% per l'Italia). Per Stellantis le vendite sono diminuite del 33% a 147.808 unità.

Il titolo tuttavia resiste sopra 17,85, linea che sale dai minimi di ottobre, sebbene la notizia potrebbe favorire una correzione di tutto il movimento visto nell'ultimo mese verso supporti a 17,45 circa e 17 euro. Reazioni oltre 18,20 rimetterebbero invece il titolo in pista verso i massimi estivi a 18,738 euro, poi eventualmente oltre, fino a obiettivi a 20,30, lato superiore del canale che sale da ottobre 2020.


- Target: 20,30 euro
- Negazione: 17,45 euro
- RSI (14): neutrale
*
Somec*

Somec +4,6% accelera al rialzo e tocca il nuovo massimo storico a 38,6 euro dopo l'aggiudicazione di "nuove commesse per un valore complessivo di circa 29 milioni di euro. Il valore comprende un contratto di 14 milioni di euro per il cliente MKM Yachts e uno di circa 15 milioni di euro – che comprende anche un'opzione pari a 7,3 milioni di euro - per il cliente Meyer Werft".

Le quotazioni dovranno tuttavia lasciarsi alle spalle il massimo di inizio novembre a quota 38 per riattivare l'uptrend in direzione di target a 40 circa, per un test del lato alto di un canale che sale dai minimi di ottobre. Il lato superiore del canale tracciato dai minimi di novembre 2020, a 38,5/38,6 circa rischia tuttavia di frenare le ambizioni di crescita favorendo una pausa verso 33,4 e 32,2 euro.
-Target: 40 euro -Negazione: 33,4 euro
-RSI (14): neutrale


*Mediobanca *

Sale Mediobanca +0,57%.

MF scrive che Leonardo De Vecchio sta pensando di incrementare la propria quota in Piazzetta Cuccia e superare la soglia del 20%, circostanza che richiederebbe l'ok della BCE. Il quotidiano scrive che attualmente la Delfin del fondatore di Luxottica è il primo azionista di Mediobanca con il 18,9%.
Con la violazione di 10,675 euro il titolo ha completato un piccolo doppio massimo da 10,88 circa. La figura proietta target a 10,47 ma la flessione potrebbe estendersi fino ai supporti 10,20 trend line che sale da ottobre. La tenuta del supporto a 10,60, media esponenziale a 20 sedute, potrebbe al contrario offrire la sponda per una nuova reazione che oltre 10,88 spingerebbe i prezzi fino a 11 euro almeno.


-Target: 11 euro
-Negazione: 10,60 euro
-RSI (14): neutrale

*Webuild *

Acquisti su Webuild (+1,3%) dopo le parole di Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili: il ddl bilancio 2022-2024 prevede investimenti in infrastrutture per 32 miliardi di euro (16 per il trasporto ferroviario, 9 miliardi per le strade, 7 miliardi per la mobilità sostenibile, 1 per altre finalità).
Il titolo resta tuttavia ancorato ai supporti presenti in area 2,10 e sarà necessario uno forzo maggiore affinchè esca dall'impasse degli ultimi mesi: solo oltre 2,282 possibile un miglioramento per target a 2,464. Sotto 2,10 atteso il test dei supporti critici a 2,00 euro, media esponenziale a 200 giorni.
-Target: 2,464 euro
-Negazione: 2,10 euro
-RSI (14): neutrale

(CC - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Graphic analysis Maximum Mercati Minimum Supports and resistances

GRAFICI:

-media- Acea Dia Etfb Ftse mib Leonardo Luxottica group Mediobanca Somec Stellantis Webuild


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x