Traderlink
Cerca
 

Quali sono le 5 più grandi società di ferro quotate in Borsa

15/01/2022 09:53

I prezzi del ferro hanno sofferto negli ultimi anni, ma alcuni investitori rimangono ottimisti sul metallo industriale. Gran parte del settore dei metalli ha sofferto sotto il peso della pandemia di COVID-19, invece il ferro è stato in grado di superare la pressione al ribasso.
Negli ultimi anni, l'eccesso di offerta, abbinato a una domanda inferiore, ha esercitato una forte pressione sul trend del prezzo del minerale di ferro. Ecco quali sono le 5 più grandi società di ferro quotate in Borsa.

Investire in ferro: storia e usi

Il ferro è un elemento chimico con simbolo Fe e numero atomico 26.

È un metallo della prima serie di transizione. È l'elemento più comune sulla Terra, formando gran parte del nucleo esterno e interno della Terra. È il quarto elemento più comune nella crosta terrestre. Oggetti di ferro sono stati trovati in Egitto intorno al 3.500 a.C.
Contengono circa il 7,5% di nichel. Gli antichi Ittiti dell'Asia Minore furono i primi a fondere il ferro dai suoi minerali intorno al 1.500 a.C. e questo metallo diede loro potere economico e politico. Ferro, cobalto e nichel hanno una serie di proprietà simili e una volta erano raggruppati insieme come gruppo 8B.

L'uso più comune del ferro è nella produzione di acciaio, che ha varie proprietà e usi interessanti. Il ferro è ampiamente usato per realizzare elettrodomestici come piatti, padelle, cucchiai, lavastoviglie e fornelli. Molti edifici in tutto il mondo sono costruiti con l'aiuto di barre di ferro metalliche.
Inoltre, il ferro viene utilizzato per realizzare strumenti e materiali di costruzione. Il ferro è un elemento importante nella produzione di ammoniaca. Il ferro può essere utilizzato per realizzare tralicci elettrici che trasmettono elettricità. È difficile usare il ferro da solo nella sua forma pura perché è molto malleabile.

Questo è il motivo principale per cui viene combinato con diverse leghe per formare l'acciaio. Molti ponti famosi in tutto il mondo come Brooklyn sono costruiti in grande misura in ferro. La resistenza duttile e la durezza del ferro danno loro la forza di sopportare il peso massimo.

Investire in ferro: azioni delle società quotate

Ecco i cinque maggiori players nel mercato del ferro, classificati in base alla loro capitalizzazione di mercato.

I migliori produttori di ferro:


  • ·     Gruppo BHP (NYSE: BHP): si tratta di una società di risorse che produce rame, minerale di ferro, nichel, zinco, petrolio e gas naturale. La capitalizzazione di mercato è pari a $120.2 miliardi.
  • ·     Rio Tinto (NYSE: RIO): si tratta di una società mineraria diversificata che produce minerale di ferro, alluminio, rame e diamanti.

    La capitalizzazione di mercato è pari a $85.9 miliardi.
  • ·     Vale (NYSE: VALE) è il più grande produttore di minerale di ferro al mondo. Produce anche nichel, carbone e rame. La capitalizzazione di mercato è pari a $57.2 miliardi.
  • ·     Angloamerica (LSE:AAL) è una società mineraria diversificata che produce minerale di ferro, rame, diamanti e carbone.

    La capitalizzazione di mercato è pari a $34.2 miliardi.
  • ·     ArcelorMittal (NYSE: MT) è un produttore di acciaio integrato e minatore di minerale di ferro e carbone per la produzione di acciaio. La capitalizzazione di mercato è pari a $14.8 miliardi.

Investire nel minerale di ferro: domanda e offerta

L'Australia è di gran lunga il più grande produttore di minerale di ferro.

La produzione di ferro è arrivata a 930 milioni di tonnellate. Altri importanti produttori nell'industria mineraria del ferro includono Brasile, Cina e India. Negli ultimi anni, l'eccesso di offerta, abbinato a una domanda inferiore al previsto, ha esercitato una forte pressione sul prezzo del minerale di ferro.
La produzione cinese è il fattore chiave dei prezzi globali del ferro.

Investire in ferro: trend del prezzo

"Sarà interessante vedere se la Cina allenterà la sua politica di riduzione dell'acciaio dopo le Olimpiadi invernali",

secondo un report di CreditSights.

Anche se ciò sembra improbabile dati gli obiettivi di decarbonizzazione a lungo termine del paese, resta da vedere quanto i produttori di acciaio locali seguiranno la politica.

“I produttori affrontano una minore produzione di acciaio in Cina tra controlli ambientali, indebolimento del mercato delle costruzioni immobiliari e pressioni energetiche nel settore manifatturiero",

ha riferito Moody's in una nota.

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Acciaio Stock Borsa Rame Investment Mercati Metals Nichel

GRAFICI:

Ace Arcelormittal Crude oil Moody's corporation Rio tinto plc Vivendi se Volta inc


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di Trend-Online.Com


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x