Traderlink
YouFinance.it
tanta didattica gratuita
Cerca
 

Superbonus 110%: l’iter operativo da seguire

08/04/2021 06:25

Il Decreto Rilancio ha incrementato al 110% l’aliquota di detrazione delle spese per interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli edifici, sostenute dal primo luglio 2020 fino al 30 giugno 2022. Per beneficiare dell’agevolazione Superbonus 110% è necessario seguire l’iter operativo che va dallo studio di fattibilità alla cessione del credito.

Scopriamo quali sono gli steps da seguire per lo sviluppo dell’intervento coperto dal 110%, che vanno dallo studio di fattibilità al calcolo delle detrazioni e al termine dei lavori.

Superbonus 110%: studio di fattibilità

Lo studio di fattibilità consiste in questi tre passaggi:

Verifica che l’intervento previsto consenta di poter accedere all’agevolazione

Si deve verificare i soggetti che possono usufruire della detrazione ed i permessi vari, tra i quali permessi di costruire e le conformità urbanistiche.

I soggetti che possono beneficiare della detrazione fiscale sono:

  • Persone fisiche, al di fuori dall’attività di impresa o attività professionale,
  • Altri soggetti (Istituti autonomi di case popolari, Onlus, cooperative di abitazione di proprietà indivisa ed associazioni sportive),
  • Condomìni.

Gli immobili interessati dal Superbonus 110% devono essere:

  • singole unità immobiliari (esclusi A1, A8, A9)
  • condomini
  • unità «funzionalmente indipendenti e con uno o più accessi autonomi dall’esterno» site in edifici plurifamiliari

Per procedere al calcolo delle detrazioni fiscali spettanti il documento principale da raccogliere è il Computo metrico estimativo ed è necessario recuperare Preventivi di dettaglio, che abbiano un dettaglio tale che consentano di monitorare se gli interventi ipotizzati rientrano nei limiti di spesa.

Una volta determinate le spese ipotizzate e le detrazioni fiscali, è possibile stimare il costo netto dell'investimento.

Avvio dei lavori

L'avvio dei lavori rappresenta il consuntivo di ciò che era stato preventivato con lo studio di fattibilità.
I documenti necessari sono: contratto di appalto, finanziamento lavori e contabilità lavori (raccolta fatture delle imprese che fanno i lavori).


Calcolo delle detrazioni fiscali

La detrazione annua spettante è recuperabile nel limite dell’imposta lorda (IRPEF). Nel caso in cui il committente non ha un'imposta lorda sufficiente da assorbire le detrazioni annue si può optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito.

In questo secondo caso la detrazione spettante viene ceduta a terzi (banche, assicurazioni, poste, intermediario). Se il committente ha un'imposta lorda sufficiente da assorbire le detrazioni annue si possono recuperare in dichiarazione dei redditi.

Comunicazione di cessione del credito o sconto

La cessione (o lo sconto) del credito devono essere comunicati all’Agenzia Entrate mediante apposito modello, esclusivamente in via telematica, mediante il servizio web disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

Per le spese sostenute nel 2020 la presentazione del modello è stata prorogata al 15 aprile 2021. Il modello va presentato all’amministratore di condominio per lavori su parti comuni di condomini.

 

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Bank

GRAFICI:

-internet- Unit corp


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Scelti per te

Ultimi segnali

Copyright © 1996-2021 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x