Piazza Affari sale ad un nuovo massimo storico: definitivo?

Gaetano Evangelista Gaetano Evangelista - 16/02/2024 13:25

Sono già 11 i massimi assoluti raggiunti dallo S&P500 nel primo bimestre di quest'anno: sembra di rivivere il 2021. Anche il NYSE Composite, inclusivo di ben 2.000 società, sale a vette finora inesplorate, mentre si va allargando la partecipazione al bull market.

Il declino di martedì scorso aveva illuso i ribassisti: non c’erano ancora le condizioni per un ridimensionamento degno di nota. Gli investitori hanno approfittato delle quotazioni “a sconto” per spingere verso l’alto gli indici azionari: con lo S&P500 salito ieri ad un nuovo massimo storico.
È l’undicesima volta quest’anno che i vertici assoluti sono migliorati; e siamo soltanto a febbraio. L’ultima volta che una analoga performance è stata conseguita risale al 2021: quando i nuovi massimi storici risultarono dieci al termine del primo bimestre. Abbiamo già fatto meglio, ma tre anni fa il conteggio si irrobustì sensibilmente nei mesi successivi.
La novità di ieri è rappresentata dalla conferma di un miglioramento dell’ampiezza di mercato. A conseguire un nuovo massimo assoluto è stato anche il NYSE Composite: oltre 3.000 titoli, di cui 2.000 azioni in senso stretto. Non si tratta di un paniere ristretto, né si lamenta il determinante condizionamento di un comparto specifico. A dirla tutta, ieri ben 10 settori su 11 dello S&P500 hanno fatto meglio dell’indice.

E c’è dell’altro. Il Russell 2000, espressione delle tanto vituperate small cap americane, in una evidente prova di forza ha brutalmente neutralizzato il -4 percento subito martedì, con un balzo impressionante che conferma le indicazioni benevole del modello previsionale proposto agli abbonati un mese fa. Le società americane di piccole dimensioni confermano l’aspirazione al ruolo da protagonista nel 2024, già anticipato nell’Outlook di gennaio. Il che è un bene tanto in termini assoluti, quanto con riferimento al miglioramento della già citata ampiezza del mercato nel suo complesso.
Restiamo però concentrati sul conseguimento del primo obiettivo temporale di quest'anno, delineato nei rapporti strategici, e dal quale si dipanerà una correzione degna di nota fino alla scadenza ciclica già prefissata. Una buona notizia, per chi esigessesse un vero sconto.
 
Piazza Affari nel frattempo sale ad un nuovo massimo: è il livello più elevato da maggio di sedici anni fa. In termini total return, includendo nel computo anche i generosi dividendi erogati, la borsa italiana ieri ha raggiunto un nuovo massimo storico: peccato che non faccia granché notizia.
Con l’All Share Italia pienamente entrato nell’area obiettivo situata fra 33300 e 35200 punti, e con gli appuntamenti ciclici e stagionali delineati nel 2024 Yearly Outlook (pagina 164-165), ci si chiede se un potenziale massimo qui possa risultare definitivo.
Ne parliamo nel Rapporto Giornaliero di oggi.

 

A cura di Gaetano Evangelista
Fonte: https://www.ageitalia.net/ 

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Il mercato è avaro nei confronti dei ribassisti

Gaetano Evangelista

Il mercato è avaro nei confronti dei ribassisti

11/04/2024 07:58

Massima cautela! Onde anomale in vista…

Massimiliano Calveri

Massima cautela! Onde anomale in vista…

09/04/2024 16:30

C'è un nuovo BOND sul mercato.

Giovanni Lapidari

C'è un nuovo BOND sul mercato.

08/04/2024 09:18

Argomenti

Maximum

Strumenti

Nyse composite

La tendenza giornaliera

Il mercato è avaro nei confronti dei ribassisti

Gaetano Evangelista

Il mercato è avaro nei confronti dei ribassisti

11/04/2024 07:58

Si accendono per gli Orsi le speranze di correzione

Gaetano Evangelista

Si accendono per gli Orsi le speranze di correzione

04/04/2024 19:52

Stiamo per chiudere il quinto mese positivo di fila

Gaetano Evangelista

Stiamo per chiudere il quinto mese positivo di fila

26/03/2024 12:52

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.