Traderlink
Cerca
 

Sfuma il secondo setup stagionale?

07/01/2022 14:59

L'onere della prova spetta ancora ai ribassisti: Piazza Affari sta per formare un massimo di un certo rilievo, ma in ottica di medio-lungo periodo le quotazioni potrebbe cedere il 10%, mantenendo comunque la buona impostazione di fondo.

Il Sell Sequential setup che ha intercettato il massimo dell’altro ieri a Piazza Affari, è dunque seguito da un vistoso ridimensionamento, che riporta il MIB al di sotto dei massimi di novembre, superati poche ore prima. Una trappola per Tori?
Il rischio c’è. Confidavamo in un massimo all’inizio della prossima settimana, e l’ipotesi proposta dal Delta System è ancora concreta. Tuttavia non possiamo fare a meno di notare come l’affidabilissimo ciclo che sulla borsa italiana intercetta massimi e minimi sin dal picco di quasi due anni fa; faccia ora capolino, proponendo la prospettiva di un top.
Questa considerazione, di breve periodo, non ha implicazioni strategiche. Intanto ci collochiamo tuttora sopra il long stop giornaliero. In secondo luogo, il mercato azionario italiano è ben supportato dalla media mobile che ha contenuto tutte le correzioni degli ultimi sei mesi.
Infine, l’onere della prova spetta ancora ai ribassisti. Se da un lato sia a poca distanza dalla temibile resistenza-obiettivo in area 29 mila punti, dall’altro lo scenario resta bullish fino a quando le quotazioni si manterranno sopra il canale ascendente, che ha inquadrato l’andamento della borsa italiana dal 2011 in poi, e che a metà dello scorso anno è stato superato arditamente verso l’alto. Una esasperazione rialzista, che certo nel lungo periodo pone le premesse per una certa instabilità; ma che nell’immediato paga assecondare sul piano operativo. Il mercato dovrebbe perdere quasi il 10% prima di risultare gravemente vulnerabile.
Wall Street nel frattempo consolida, dopo lo storno di mercoledì. I trader riflettono sulla portata delle minute del FOMC di dicembre, e sul vistoso declino fatto registrare il mese scorso dall’ISM Servizi. Peccato solo che nel frattempo minacci di sfumare il secondo setup stagionale: il saldo delle prime cinque sedute dell’anno (First Five Days). Occorrerebbe questa sera una performance del +1.5%, da parte dello S&P500, per conseguire un saldo positivo, mantenendo in piedi la possibilità di conseguire una tripletta per il 2021-22 (mancherebbe all’appello a quel punto il barometro gennaio).

Report a cura di Gaetano Evangelista
www.ageitalia.net
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Analisi Borsa italiana Bull or bear Indicators and oscillators Maximum

AUTORI:

Gaetano evangelista

GRAFICI:

-media- Ftse mib

TRADERPEDIA:

Borsa italiana Long Piazza affari Rischio


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di Analisi


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x