Borsa americana di medio termine

Paola Migliorino Paola Migliorino - 12/03/2019 10:41

Il mercato americano ha toccato le resistenze indicate e ora sta ripiegando su quello che dovrebbe essere il minimo di un ciclo bisettimanale:
 


la chiusura del ciclo si sta mantenendo sopra le medie mobili di supporto quindi il trend rialzista è ancora preservato.
Il Taylor mensile dell'S&P vede un proseguimento del trend:
 


 

ma guardiamo al Taylor del Dow Jones, che ci permette di andare oltre il ciclo mensile:
 


 

secondo questo Taylor, il massimo definitivo dovrebbe arrivare a maggio, dopodichè la svolta estiva:
 

 
 

Se  per i mercati americani rimane l'ipotesi di un importante ritracciamento a metà anno, per i mercati europei potremmo già essere arrivati sui massimi:

 


 

quindi, anche se sul minimo del T+1 i prezzi si sono tenuti sopra i supporti, è possibile che non trovino la forza di superare il massimo di marzo:
 


 

soprattutto se si mantengono le divergenze con gli indicatori dei volumi:
 


 

Intanto siamo sul primo T-2 del T+1:
 


 

anche il fatto che i prezzi siano sotto la trend-line è sintomo di una debolezza intrinseca che non gioca a favore del rialzo.

Se nella prima parte della settimana non vediamo la rottura al rialzo del massimo di marzo... prepariamoci a subire un mese molto noioso...ci aggiorniamo domani.


Analisi a cura di Paola Migliorino
www.borsarireport.it

Condividi

Dello stesso argomento:

CICLI

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.