Ftse Mib: la resistenza granitica in area 25.000 vacilla

Pietro Di Lorenzo Pietro Di Lorenzo - 07/06/2021 09:59

Il FtseMib disegna una white closing Marubozu che tocca i massimi annuali chiudendo la settima seduta positiva consecutiva. L’indice archivia la quinta settimana positiva, condizionato da una serie di eventi che abbiamo analizzato in questo articolo

La resistenza granitica in area 25.000 vacilla: non c’è stato il classico breakout ma una progressiva erosione alimentata dagli acquisti sul settore bancario ed energetico. Per rompere definitivamente è necessario il contributo del settore utilities e in particolare del titolo più “pesante” dell’indice in termini di capitalizzazione, ovvero ENEL.

Nella settimana prossima potremo avere una conferma di questa rottura in attesa di importanti appuntamenti: in primis quello di giovedì con la BCE. Operativamente deteniamo una posizione short su un titolo del settore lusso, su cui immaginiamo possano scattare veloci presi di profitto.

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

STELLANTIS prosegue la corsa toccando i massimi dal Luglio 2018, apprezzandosi del 25% dai minimi toccati il 4 maggio. L’ipercomprato di breve ci induce ad attendere un veloce pull back che ci consentirà di individuare un punto di ingresso a più basso rischio



SAIPEM mostra una interessante inversione della forza relativa chiudendo la settimana con un rialzo del 10.64%. Monitoriamo le posizione nette corte: se i 5 investitori che detengono posizioni short sul titolo le andranno progressivamente a chiudere, assisteremo a una importante inversione di tendenza.



ENEL prosegue la discesa archiviando la quarta settimana negativa consecutiva. Attendiamo il titolo su eventuale test del supporto in area 7.6€, sul quale ci attendiamo un tentativo di rimbalzo.



PIRELLI torna al centro dell’interesse del mercato in attesa dei risultati che pubblicherà martedì. Una chiusura superiore a 5.2€, fornirà un solido segnale rialzista



AMPLIFON disegna una Long white che tocca nuovi massimi assoluti. Il superamento di area 39.38€ potrebbe calamitare nuovi acquirenti



AUTOGRILL si riporta a contatto con la resistenza chiave in area 7.35€, che per diverse volte si è opposta alla salita dei prezzi. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista



Articolo a cura di Pietro di Lorenzo
www.sostrader.it

 

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Pfizer testa spalle in completamento?

Franco Meglioli

Pfizer testa spalle in completamento?

11/06/2024 11:58

Lo sbarco in Normandia della Bce. 7/6/2024

Giovanni Lapidari

Lo sbarco in Normandia della Bce. 7/6/2024

07/06/2024 09:20

Panoramica sulle Borse internazionali

Alessandro Aldrovandi

Panoramica sulle Borse internazionali

06/06/2024 18:02

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.