FTSEMIB40 - UN INDICE SOTTO LA LENTE

Bruno Nappini Bruno Nappini - 10/08/2023 11:30

Analisi Tecnica Monetaria dei derivati su tutte le scadenze Agosto/Settembre del Ftsemib40

L'analisi del grafico ci mostra come i prezzi si trovano all'interno di un ampio canale ascendente ed abbiano costantemente, nel corso di questo anno, aggiornato le resistenze e confermato i supporti che si sono formati durante il trend.

Attualmente la Regressione lineare, pur essendo in pendenza positiva, è sopra i prezzi a conferma di una fase di stallo e debolezza.

Il percentile si trova, ormai da mesi, in area di Ipercomprato ma in leggera pendenza negativa.

Vedremo poi sui prossimi grafici come si sono mossi gli operatori in questa lunga fase di momentum rialzista e come hanno partecipato ed alimentato il trend.

 

 

 

OPEN INTEREST TOTALI

Questo primo grafico rappresenta il totale dei contratti a mercato degli operatori dello specialistico mondo delle opzioni.

Come si può ben vedere, questo lungo rialzo è stato sostenuto dalla costruzione di portafogli con sottostante e posizioni put sotto al prezzo, a partire da strike Otm 22500, 25500 e 27000 e dalla continua azione di ricopertura ben visibile tra 27500 e 28500 con posizionamenti di put e call in simili quantità.

 

 

 

 

OPEN INTEREST DIFFERENZIALI

La lettura del differenziale degli ultimi giorni di borsa ci mostra come, a ridosso dei 29000 punti di future, gli operatori hanno iniziato a lavorare call sopra al prezzo sia a strike 31000 e 30000, sia ad alleggerire put a ridosso di area 28500. Contemporaneamente hanno continuato, anche durante la fase di ritracciamento, a caricare posizioni put sotto al prezzo, a strike 28000, a conferma dell'interesse da parte degli operatori a detenere il sottostante azionario.

 

 

LA FUNZIONE DI RIPARTIZIONE

 

La Funzione di Ripartizione ci permette di disegnare una sorta di mappa monetaria e di rischio del mercato delle opzioni.

Ci mostra attualmente come il prezzo, dopo aver toccato le cosiddette aree di Ipercoperto, dove il lato call è andato Itm ben oltre il 70% dei contratti in essere, sia poi riuscito a rientrare all'interno della propria area di indifferenza rappresentata dall'area di valore dove insistono pochissimo valori percentuali di put e call. E' appunto in queste aree che le volatilità implicite tendono, insieme ai prezzi, a creare zone di trading range.

 

 

LE VALUE AREE

In questo grafico che mostra gli ultimi 90 giorni di borsa sono rappresentate, con le linee blu, le aree della funzione di ripartizione di cui abbiamo parlato poco sopra.

Si vede molto bene come il mercato, dopo tre minimi sul supporto monetario posto su Va-40, dove il 40% di put sta andando Itm, abbia rimbalzato innescando un tentativo di rottura di Va+40, dove insistono oltre il 40% di call. Questo livello è stato rotto al rialzo, per effetto delle azioni di ricopertura, al secondo tentativo ed i prezzi sono andati a lambire Va+80, la vera area di eccesso monetario dove rimane veramente poco da coprire poichè oltre l'80% di call a mercato era diventata Itm.

Vedremo nel grafico sotto come si sono comportati gli operatori dei derivati e come hanno contribuito agli squeeze di prezzo e di volatilità.

 

 

OPEN INTEREST DEI FUTURE E SQUEEZE DEI PREZZI

Il grafico sotto mostra come il mercato dei derivati ha contribuito alla forte salita dei prezzi del Ftsemib40.

In alto i prezzi e sotto, in verde, le quantità dei contratti future a mercato.

Non appena i prezzi hanno rotto, in data 12 luglio, il livello Va+40, sono fin da subito partire le azioni di ricopertura con ingresso di future long con ordini condizionati ed in pressione sul tasto Ask del book.

Queste azioni di ricopertura hanno accompagnato tutta la fase rialzista conferendogli momentum e spinta con continui aumenti della componente future.

Attualmente i contratti future sono pian piano diminuiti non essendo più necessaria la propria azione di ricopertura sul lato call concorrendo alla attuale fase di ritracciamento.

Adesso il mercato si trova in una vera e propria area di pull back da dove potrebbero ripartire gli acquisti.

Segnali importanti da monitorare saranno, come sempre, gli aumenti di future e di put, che, in questa fase di mercato sono direttamente proporzionale al rialzo, oppure una loro diminuzione che confermerebbe invece ancora debolezza.

 

 

 

 

ANALISI DELLA VOLATILITA'

La volatilità implicita è su livelli medi su tutte e quattro le scadenze trimestrali e non dà particolari segnali di nervosismo anche se negli ultimi giorni di borsa è leggermente aumentata.

 

Partecipa anche tu all’evento che si terrà il 23 settembre a Montepulciano nel cuore della Toscana.

Coniugheremo formazione finanziaria alla gastronomia ed alle bellezze del posto.

Questo evento si rivolge a tutti quegli operatori, sia trader che investitori, sia retail che professional, che intendono approfondire le importanti opportunità che offrono le opzioni nei moderni mercati finanziari.

Impareremo a conoscere i mercati da un punto di vista completamente diverso e assolutamente professionale.

Vedremo come è possibile costruire piani di investimento coerenti e contemporaneamente sfruttare le importanti informazioni che ci fornisce il mondo dei derivati.

Per maggiori informazioni cliccare qui: https://www.sunnymoney.it/finanza-enogastronomia-23set23/

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Piazza Affari riparte da un Buy Sequential setup

Gaetano Evangelista

Piazza Affari riparte da un Buy Sequential setup

17/04/2024 09:20

Naviganti avvisati, mezzi salvati

Pierpaolo Scandurra

Naviganti avvisati, mezzi salvati

16/04/2024 15:17

L'avete voluta la volatilità?

Giovanni Lapidari

L'avete voluta la volatilità?

16/04/2024 09:12

Dello stesso argomento:

DERIVATI

C' è guerra sul mercato?

Giovanni Lapidari

YouTube C' è guerra sul mercato?

22/03/2024 09:25

Cercasi Miracoli.

Giovanni Lapidari

YouTube Cercasi Miracoli.

20/03/2024 09:07

L'Attesa.

Giovanni Lapidari

YouTube L'Attesa.

18/03/2024 09:15

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.