Il Wheat verso una possibile accelerazione ribassista.

Giovanni Maiani Giovanni Maiani - 18/06/2021 09:27

Il future sul Wheat ha realizzato un massimo relativo lo scorso 7 maggio a 767.50 (non prendo in considerazione l’effimero pico a 773) prima di accusare una correzione tecnica che ha portato all’attuale doppio test di 639 circa.

Tale livello è importante non solo perché corrisponde al minimo relativo realizzato il giorno 26 maggio, ma perché è passato alla cronaca in varie occasioni dall’inizio dello scorso mese di ottobre.

L’Rsi a 10 giorni interessa nuovamente la zona di ipervenduto e, questa volta, potrebbe infrangerla al ribasso e non semplicemente rimbalzare da 30 circa come avvenuto in alcuni casi nel recente passato, anche se questa mattina il future tende a rimbalzare...

In tale ottica, l’ingresso di ipervenduto dovrebbe coincidere con l’inizio di una fase di accelerazione ribassista di brevissimo periodo da sfruttare in un’ottica di stretto trading.

Prendendo in considerazione quanto sopra, penso che sia lecito ipotizzare una rapida correzione puramente fisiologica, ma interverremo solo e unicamente sulla debolezza.

Stiamo a vedere e, per tale motivo, presento unicamente la strategia short.

Direi di proseguire in questo modo.

Short sotto 636 con obiettivi 600/595 e 577, poi 550 e 520/05.

A disposizione

Articolo a cura di Giovanni Maiani

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Che fare dopo il +10% di CAREL?

Franco Meglioli

Che fare dopo il +10% di CAREL?

16/05/2024 15:05

Strumenti

Wheat

Dello stesso argomento:

GRANO

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.