Mercati cauti dopo giorni difficili

Pietro Origlia Pietro Origlia - 16/05/2023 09:55

Mercati cauti che provengono da una settimana difficile, nonostante il dato sull'inflazione USA abbia registrato una flessione. A pesare ancora le pressioni sulle banche regionali americane e rimanendo negli stati uniti la situazione politica per sanare il debito pubblico e l'accordo sul tetto massimo. Questa settimana è prevista la pubblicazione del dato sull'inflazione europea. Per ciò che riguarda il nostro indice Ftse Mib è necessario che questo superi i 27.750 per sperare in nuovi allunghi ed inseguire i top di periodi ovvero 28.000 punti. Qualche idea interessante secondo il trader Pietro Origlia: Saras, Banco BPM ed Esprimet prossimo alla pubblicazione dei dati di bilancio trimestrali. Intervista a Pietro Origlia di Rossana Prezioso.

Condividi

Strumenti

Banco bpm Saras
Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.

×
Directa - Visual Trader