Piccole e medie Imprese italiane in Borsa sottoperformanti: analisi e cause dell'andamento negativo

Redazione Traderlink Redazione Traderlink - 10/11/2023 09:56

Secondo alcuni esperti del settore il mercato sembra sfavorire la crescita delle Piccole e Medie Imprese (PMI) quotate alla borsa di Milano, che negli ultimi 12 mesi hanno registrato un andamento negativo rispetto alle aziende di maggiori dimensioni raggruppate nel Ftse Mib. 
 

Andamenti contrastanti degli indici di Borsa Italiana


Analizzando gli indici principali, si possono notare due tendenze contrastanti. Da un lato, il Ftse Mib ha registrato una crescita a doppia cifra da inizio anno, superando il +15%. D'altra parte, tutti gli altri indici hanno registrato una performance negativa. Ci si chiede quindi cosa sia alla base di questa divergenza. Secondo gli analisti di AcomeA, la crescita del Ftse Mib è stata trainata soprattutto dal settore bancario, che ha beneficiato dell'aumento dei tassi di interesse. Tuttavia, quando questi tassi si abbasseranno, le banche dovranno affrontare la sfida della marginalità. 
 

Le motivazioni


Le PMI, invece, hanno sofferto di due fattori tecnici. Il primo è la tendenza dei gestori internazionali a disinvestire dalle società a minore capitalizzazione (mid/small cap) durante le fasi di risalita dei tassi, a causa dell'alto indebitamento di queste imprese. Il secondo fattore è il deflusso dai Piani Individuali di Risparmio (PIR), lanciati nel 2016 per attrarre capitali verso le PMI. Nonostante queste difficoltà, le PMI che hanno superato le crisi e che hanno la capacità di affrontare le sfide future possono offrire opportunità interessanti. 
 

Titolo da tenere sotto osservazione


È importante considerare i fondamentali, attualmente non riflessi nelle valutazioni di Borsa. Tra le aziende da tenere d'occhio ci sono Reply e Biesse, entrambe nell'indice STAR, e Azienda Bresciana Petroli Nocivelli, nell'Euronext Growth Milan. Queste aziende presentano delle caratteristiche che potrebbero portarle a sovraperformare nel futuro. Nonostante le difficoltà del mercato, queste aziende hanno dimostrato di avere una buona gestione finanziaria e di poter generare cassa, rendendole delle potenziali opportunità di investimento.

 

(Redazione).

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.