Traderlink
Cerca
 

Buy&Sell: cosa comprare e cosa vendere

24/01/2022 08:00

Il Ftse Mib disegna una black spinning top con lunghe Lower shadow che archivia la peggior seduta del 2022 con un ribasso dell’1.84%. L’indice chiude la settimana più negativa delle ultime 8 (-1.75%) riportando in rosso il bilancio dell’anno (-1.04%) condizionato da una serie di eventi analizzati in questo articolo.

È stata una settimana negativa per tutte le principali piazze finanziarie (in particolare Wall Street) zavorrate dalle vendite che hanno colpito in particolar modo il settore Automotive e bancario.I mercati sono entrati in modalità risk off spaventati da uno schock sui tassi provocato da una Federal Reserve che potrebbe alzare il costo del denaro più rapidamente del previsto.

Il grafico del Nasdaq (che perde l’11.99% nel 2022) è emblematico di quanto i titoli tech stiano risentendo di questo scenario con sell off clamorosi su Blue Chips come Netflix (che venerdì ha chiuso a -21.79% dopo la trimestrale).Un ritracciamento del 20% dai massimi è speso considerato lo spartiacque fra una fisiologica correzione e una inversione di tendenza.

Quindi tenendo come riferimento il massimo toccato il 22 novembre a 16.212 è opportuno monitorare sil supporto in area 12.969 punti: una chiusura settimanale sotto questo livello sarà un chiaro segnale di allerta.


Inoltre sui mercati c’è preoccupazione anche per le nuove varianti del Covid e per le tensioni geopolitiche crescenti per il timore di una invasione russa dell’Ukraina.
Non a caso le materie prime, nel loro complesso, continuano a salire con l’indice Bloomberg Commodity che è alla quinta settimana consecutiva di rialzo (+1,7%).Ci attende quindi una settimana volatile ricca di eventi: in particolare ci sarà grande attesa per la riunione della Federal Reserve che terminerà mercoledì sera.

Lunedì a Piazza Affari l’apertura sarà in parte condizionata dallo stacco cedola di ENEL (0.19€) e SNAM (0,1048€).

Operativamente deteniamo in portafoglio 2 posizioni che ritracciano sui livelli di ingresso e ci occuperemo di gestire in maniera disciplinata rispettando i liveli di stop loss e take profit definiti

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

  • NEXI
  • INWIT
  • INTESA
  • STM
  • CAMPARI
  • MONCLER
  • IVECO
  • TELECOM
  • SARAS
Autore: Pietro Di Lorenzo Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Bull or bear Federal reserve Ftse mib Indici Maximum Mercati Signals

GRAFICI:

-automotive- Argento Enel Ftse mib Intesa sanpaolo Inwit Moncler Nasdaq Netflix Nexi Saras Snam Stm microelectronics Telecom italia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x