Traderlink
YouFinance.it
l'evento gratuito dell'anno
Cerca
 

Bitcoin: come fare per generare profitti

29/10/2021 13:41

Di Bitcoin negli ultimi anni si parla molto, e ormai i suoi andamenti di mercato fanno parte delle notizie finanziarie (e non solo) dei nostri quotidiani e delle pagine dei social. Quello che soprattutto interessa il grande pubblico sono le storie relative a chi è riuscito ad avere successo, ovvero a ottenere guadagni elevati, attraverso questa criptovaluta. L’interesse cresce ancora di più quando si pensa che la valuta digitale non è emessa da uno Stato ed è totalmente svincolata dai tradizionali sistemi di controllo e gestione dei governi.

Qual è quindi il segreto di questi grandi milionari, che hanno avuto il coraggio ma soprattutto l’intuizione di investire in qualcosa che, nel tempo, avrebbe moltiplicato di svariate volte il suo valore? Investire in criptovaluta non è un‘attività che si può improvvisare: anche se la modalità attraverso cui avviene la finanza decentralizzata è molto più semplice e meno formale della finanza tradizionale, i meccanismi sono sofisticati. Comprare Bitcoin è un investimento vero e proprio, che comporta dei rischi oltre che delle potenzialità di forte guadagno. Cerchiamo quindi di capire qual è il modo più corretto per muoversi al meglio nel mondo di questa valuta digitale.

La crescita costante di Bitcoin

Prima di capire come un investitore dovrebbe muoversi nel trading di Bitcoin, bisogna avere ben chiaro il movimento di prezzo di questa crypto. Come si può vedere dal grafico sopra riportato, il suo valore è in costante crescita negli anni, soprattutto a partire dal 2017. Questo anno rappresenta il vero e proprio boom delle blockchain in generale, e di Bitcoin in particolare. È anche vero che questo non vuol dire che su 365 giorni l’anni, il valore Bitcoin sia positivo sempre: al contrario, anche questa valuta digitale ha riportato dei periodi di forte calo, ai quali sono seguiti archi temporali di rapida ripresa. Detto in altri termini, investire non è mai sempre e solo “rose e fiori”: a volte ci sono anche spine. Tale precisazione è la base per poter costruire una strategia di finanziamento volta a massimizzare il trading di Bitcoin.

Come negoziare Bitcoin con successo

Chi investe in Bitcoin è spesso qualcuno che non ha una formazione economica o finanziaria: si tratta di persone che hanno autonomamente studiato e hanno raggiunto una preparazione in materia. Prima di iniziare investire in criptovaluta, può essere quindi utile seguire i consigli che gli esperti e i professionisti hanno rivelato:


1.    Seguire un percorso graduale: l’esperienza è sempre la migliore maestra. Entrare nel mondo delle crypto richiede del tempo e all’inizio è consigliabile dedicarsi ad operazione semplici. L’acquisto di bitcoin può essere effettuato ad esempio sia in vista di un prestito che una vendita: la prima soluzione è più adatta ai neofiti;

2.    Segui i siti e i blog relativi alla crypto, facendo attenzione a selezionare solo i più affidabili del settore. Il mondo della valuta digitale è soggetto a un elevato numero di truffe, che sono però facilmente riconoscibili da slogan del tipo “come guadagnare 1 milione di dollari in un giorno” o “posso cambiare la tua vita con un solo investimento”;

3.    Prendi in considerazione l’attività di mining, che letteralmente vuol dire proprio “minare”. Riuscire a scovare Bitcoin e aggiungere alla blockchain è un’operazione molto remunerativa se svolta in autonomia, ma ha anche dei rischi e dei costi elevati. Potresti iniziare a valutare questa opportunità magari in misura residuale, quando hai acquisito un po’ di esperienza.

Comprare Bitcoin: bear o bull?

Un altro importante interrogativo che dovresti porti quando compri Bitcoin è se lo sta facendo in un’ottica rialzista o ribassista: se pensi cioè che questa crypto nel breve o lungo termine aumenterà o scenderà di valore. Avere ben chiaro il passo successivo è importante, anche per una questione tempistica: se la tua previsione è rialzista, di regola non cercherai di vendere subito il tuo Bitcoin.

Le tempistiche sono la vera chiave di volta della finanza decentralizzata, e non solo: capire quando è il momento di acquistare e di vendere sono i momenti salienti del trading di Bitcoin. Anticipare sentimento del mercato e muoversi di conseguenza è l’obiettivo delle varie teorie finanziarie, che prendono in considerazione una serie di fattori anche esterni alla finanza.

Infine, se le cose si complicano in maniera eccessiva, è sempre possibile rivolgersi a dei professionisti del settore, i quali in poco tempo possono sicuramente chiarire i dubbi dell’investitore e suggerire le decisioni più appropriate anche in relazione al profilo di rischio e alla capacità di investimento del consumatore.

 

 

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Analisi Bitcoin Trading

GRAFICI:

Bitcoin Volta inc

TRADERPEDIA:

Bear Interesse Investitori Trading


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x