overlayHeader
overlayContent
Traderlink
Cerca
 

Aiutaci a piantare 10.000 alberi!

Partecipa al torneo di trading simulato ›

E' una iniziativa
Traderlink

Leonardo: l'US Air National Guard conferma l'efficacia operativa della contromisura BriteCloud 218

24/11/2022 16:10

BriteCloud è il primo jammer miniaturizzato al mondo, capace di assicurare la massima protezione dei velivoli.

L'Air Force ha ufficialmente designato la contromisura come un dispositivo di protezione elettronica aviotrasportato.

L'U.S. Air National Guard (ANG) ha emesso una raccomandazione di impiego per la contromisura "expendable" attiva BriteCloud 218 di Leonardo, testata su un caccia F-16 Falcon.
Si tratta di una conferma della fiducia dell'ANG, impegnata in un'intensa campagna di prove fin dal 2019, nel fatto che la contromisura incontri, e in qualche caso superi, i requisiti operativi, garantendo una protezione superiore ai caccia di quarta generazione come l'F-16.
L'US Air Force ha successivamente designato il BriteCloud 218 come AN/ALQ-260(V)1, identificandolo come contromisura di protezione elettronica aviotrasportata.

Nel mercato delle contromisure aeree, il BriteCloud rappresenta l'unica tecnologia di disturbo DRFM compatta di ultima generazione capace di essere lanciata da un dispenser standard. A differenza dei tradizionali chaff e flares, BriteCloud impiega un sofisticato sistema di electronic warfare, progettato per contrastare minacce a guida radar.


Sviluppata in UK, BriteCloud è da tempo in servizio con la Royal Air Force.
Come prima tecnologia al mondo nella sua categoria, è attualmente in valutazione per un utilizzo con le Forze Armate statunitensi da parte dell'Office of Secretary of Defense (OSD) nell'ambito del programma Foreign Comparative Testing (FCT). La raccomandazione di utilizzo da parte dell'ANG è una delle fasi finali del programma e conferma l'efficacia operativa del sistema.
La variante BriteCloud 218 valutata dall'FCT è una contromisura standard rettangolare che misura solamente due per uno per otto pollici.

Questo mostra la piena compatibilità con comuni dispenser, compresi gli AN/ALE-47, nonchè la prontezza del sistema a equipaggiare altri caccia di quarta generazione come F-15, F/A-18, F-16 e A-10. La contromisura rappresenta, inoltre, un'efficace protezione per piccole piattaforme unmanned; lo scorso anno è stata testata dalle Forze Armate tedesche con droni bersaglio.
La versione originale BriteCloud 55, leggermente più grande, compatibile con dispenser flare da 55mm come quelli a bordo dell'Eurofighter Typhoon e del Gripen C/D di Saab, è già utilizzata dalla Royal Air Force.

La combinazione unica tra protezione dalle minacce di ultima generazione e costi di integrazione estremamente ridotti continua a generare un'attenzione internazionale significativa. Leonardo è in trattativa con diverse Forze Aeree interessate a questa capacità

RV - www.ftaonline.com

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Maximum

GRAFICI:

F Leonardo


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


Altri di News FTAOnline


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x