Tokyo in rialzo, Corea del Sud e Cina al centro dell'attenzione. Wall Street chiude mese di rally.

30/11/2023 07:45

Tokyo in rialzo, Corea del Sud e Cina al centro dell'attenzione. Wall Street chiude mese di rally.
L'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso in crescita dello 0,50%, a quota 33.486,89 punti.
La borsa di Seoul ha reagito positivamente alla decisione della banca centrale di mantenere i tassi al 3,5%.
L'inflazione in Corea del Sud, sebbene ancora alta, continuerà a rallentare secondo l'istituto.
La produzione industriale in Corea del Sud ha subito una flessione del 3,5% nel mese di ottobre, superando le aspettative degli economisti.
Il Kospi della borsa di Seoul registra un aumento dello 0,30% a circa 2.527 punti.

Le borse di Hong Kong e Shanghai si uniscono alla tendenza positiva delle borse asiatiche.
Le borse di Hong Kong e Shanghai segnano un aumento dello 0,10%.
Ci sono preoccupazioni riguardo alla situazione macroeconomica in Cina.
L'indice PMI manifatturiero della Cina si è attestato a 49,4 punti nel mese di novembre, al di sotto delle stime degli economisti.
Anche l'indice PMI servizi della Cina si è indebolito, scendendo da 50,6 punti a 50,2 punti.
I futures sui principali indici azionari statunitensi sono in crescita dopo la pubblicazione del Beige Book.

Il rapporto della Fed sulle condizioni economiche degli Stati Uniti evidenzia un rallentamento della crescita economica e dell'inflazione.
Novembre è stato un mese di rally per Wall Street.
Lo S&P 500 ha registrato un aumento dell'8,5% nel mese, mentre il Nasdaq è cresciuto di quasi l'11%.
Entrambi gli indici azionari statunitensi hanno riportato la migliore performance mensile dal luglio del 2022.
Il Dow Jones ha registrato un guadagno del 7,2% a novembre, chiudendo il mese migliore dall'ottobre del 2022.

(Redazione Traderlink)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

×
Directa - Visual Trader