Traderlink
Cerca
 

Piazza Affari negativa con gli industriali. FTSE MIB -1,3%

19/05/2022 10:10

Piazza Affari negativa con gli industriali. FTSE MIB -1,3%.

*Il FTSE MIB segna -1,3%, il FTSE Italia All-Share -1,3%, il FTSE Italia Mid Cap -1,5%, il FTSE Italia STAR -1,7%.

BTP e spread in divergenza.* Il rendimento del decennale segna 2,93% (chiusura precedente a 2,99%), lo spread sul Bund 197 bp (da 193) (dati MTS).

*Euro in ripiegamento *dal massimo da mercoledì 11 maggio contro dollaro toccato ieri a 1,0564.
EUR/USD al momento quota 1,0480 circa.

Mercati azionari europei in netta flessione: EURO STOXX 50 -2,1%, FTSE 100 -1,6%, DAX -2,0%, CAC 40 -1,9%, IBEX 35 -1,4%.

Future sugli indici azionari americani negativi: S&P 500 -0,9%; NASDAQ 100 -1,3%; Dow Jones Industrial -0,9%.

Le chiusure dei principali indici USA nella seduta precedente: S&P 500 -4,04%; NASDAQ Composite -4,73%; Dow Jones Industrial -3,57%.

Mercato azionario giapponese in flessione, l'indice Nikkei 225 ha chiuso a -1,89%.* Borse cinesi incerte*: l'indice CSI 300 di Shanghai e Shenzhen ha terminato a +0,19%, a Hong Kong l'Hang Seng al momento segna -2,6%.

*Industriali in rosso: *gli investitori temono che il balzo dell'inflazione spinga le banche centrali ad alzare i tassi in modo consistente, con il rischio di rallentamento della produzione.

Interpump -3,7%, Iveco -2,7%, CNH Industrial -3,0%, Carel Industries -3,9%, Biesse -2,8%, Brembo -2,5%.

Netto calo anche per Stellantis -2,7% che ha annunciato l'avvio della riorganizzazione della rete europea dei concessionari nel giugno 2023. L'operazione partirà da Austria, Belgio e Paesi Bassi e dai marchi premium e di veicoli commerciali in tutti i mercati continentali.

Vendite sul lusso. Il settore è penalizzato dalle ispezioni decise dalla Commissione Europea presso alcuni gruppi del settore: l'ipotesi è la violazione delle norme che vietano cartelli e altre pratiche restrittive della concorrenza.

Moncler -3,3%, Ferrari -2,1%, Brunello Cucinelli -2,1%, Salvatore Ferragamo -1,3%, Tod's -2,1%.


In verde Generali +0,4% che chiude il primo trimestre 2022 con risultati migliori rispetto alle attese degli analisti. I premi lordi ammontano a 22,322 miliardi di euro, +6,1% a/a e sopra il consensus fissato a 20,859 miliardi.
Molto bene il segmento Vita con un +19,3% a/a. Il risultato operativo si attesta a 1,626 miliardi, +1,1% a/a e sopra gli 1,551 miliardi del consensus. Il risultato netto è pari a 727 milioni, -9,3% a/a a causa delle svalutazioni su investimenti russi ma comunque superiore ai 651 del consensus. Il combined ratio peggiora a 90,4% da 88,0% un anno fa, penalizzato dalla maggiore sinistralità dovuta anche alla rimozione delle restrizioni COVID-19, ma è comunque migliore del 91% del consensus.

Bene la posizione di capitale con il Solvency Ratio in miglioramento a 237% da 227% l'anno scorso e superiore al consensus fissato a 233%. Confermati i target 2021-2024: utile per azione a +6/8% medio annuo, flussi di cassa netti della Capogruppo superiori a 8,5 miliardi (2022-2024) e dividendi cumulati per complessivi 5,2-5,6 miliardi (2022-2024).

I petroliferi provano a resistere alle vendite con il greggio in recupero dai minimi da giovedì scorso toccati nella notte.
I future luglio 2022 segnano per il Brent 109,35 $/barile (da 108,30 circa), per il WTI 106,85 $/barile (da 105,15 circa). Eni -0,2%, Tenaris -2,3%, Saipem +0,0%.

Bene Leonardo +1,3% a ridosso dei massimi di periodo grazie al sostegno delle attività nel settore difesa: il Sole 24 Ore scrive che il gruppo è coinvolto (con Eni, Intesa Sanpaolo, FS, Autostrade e Unipolsai) in un progetto guidato dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare per la creazione di una rete italiana di supercomputer con una capacità di calcolo iniziale di 300 petaFLOPS.

Gli appuntamenti macroeconomici di oggi: alle 13:30 verbali riunione BCE.
Negli USA alle 14:30 indice Philadelphia Fed (manifatturiero)
e richieste settimanali sussidi disoccupazione, alle 16:00 vendite abitazioni esistenti e indice anticipatore (Conference Board).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)

Fonte: News Trend Online
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Europe Ftse Ftse mib Indici Industria e lavoro Mercati

GRAFICI:

Aa plc Biesse Bp Brembo Brunello cucinelli Cac 40 Carel industries Cnh industrial Dax Dj eurostoxx50 Dow jones Eni s.p.a Etfb Eur-usd Euro bund fut Ferrari Ft-se 100 Ftse mib Future plc Generali ass. Il sole 24 ore Intesa sanpaolo Japan nikkei 225 Leonardo Moncler Nasdaq Nasdaq100 Saipem Salvatore ferragamo Stellantis Tenaris Tod s Unipolsai


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x