Traderlink
Cerca
 

FPN: Weekly Quantitative Alert

29/06/2022 16:14

Bull Outliers

Indici FFI (FIDA Fund index) rappresentativi di categorie che hanno realizzato rendimenti settimanali eccezionalmente positivi che si collocano nelle code statistiche:

    Azionari Settoriali Biotecnologia
    Azionari Usa Large e Mid Cap Growth
    Azionari Settoriali Farmaceutico e Sanitario
    Azionari Settoriali Telecomunicazioni
    Obbligazionari Corona Danese

Bear Outliers
Indici FFI (FIDA Fund index) rappresentativi di categorie che hanno realizzato rendimenti settimanali eccezionalmente negativi che si collocano nelle code statistiche:

    Azionari Settoriali Metalli e Minerali
    Azionari Africa e Medio Oriente
    Azionari Globali (Mercati Emergenti) Frontier Markets
    Obbligazionari Euro Asset e Mortgage Backed
    Azionari Settoriali Risorse Naturali (Energia e Materie Prime)


FIDArating Analysis - Maggio 2022

E' inoltre disponibile il FIDArating Analysis aggiornato con i dati di fine maggio.

Il mese si rivela complessivamente negativo – anche se non tra i peggiori dell’anno corrente – e contribuisce a peggiorare i dati parziali dell’anno stesso.

Per quanto riguarda i prodotti gestiti attivamente, solo un quinto delle categorie azionarie è in attivo nel periodo considerato: con un rendimento medio in rosso di circa due punti percentuali, le perdite medie in questa prima parte di 2022 salgono al 9%.

Tra le specializzazioni geografiche emergono gli allunghi di Austria (+4%, contro il +1,23% realizzato dall’indice di Vienna nello stesso periodo), Italia e Paesi Iberici; tra quelle settoriali, invece, proseguono con forza le energie tradizionali (+8% in maggio, +38% ytd)

Con riferimento ai comparti obbligazionari, il debito dell’America Latina (insieme a quello dei Paesi emergenti in valute locali) è l’unica asset class in allungo, oltretutto tiepido e sostanzialmente trascurabile, oltre che totalmente imputabile al contestuale rafforzamento del real di oltre 300 punti base.

Tra i prodotti del risparmio passivo le dinamiche sono simili: commodities – in particolare gas e petrolio –, energia e Brasile sono i focus che ottengono i migliori allunghi, che superano il 20% grazie alla leva. Gli strumenti short, inoltre, permettono di ottenere rendimenti positivi anche esponendosi ad asset class – perlopiù obbligazionarie – attualmente in contrazione.


Ufficio Studi FIDA
https://blog.fidaonline.com/

 
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Asset Finanza Indicators and oscillators Indici

AUTORI:

Ufficio studi fida

GRAFICI:

Crude oil Vivendi se

TRADERPEDIA:

Bear Bull Petrolio Rendimento


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK