Traderlink
YouFinance.it
tanta didattica gratuita
Cerca
 

Una Top Model e una scalata scaldano la Borsa di Parigi

17/09/2021 12:22

Settimana scorsa nella LetteraSettimanale.it avevamo raccontato fra gossip e finanza  la storia del gruppo Lagardère e la possibilità concreta che si vedesse un ribaltone nel controllo. 

E’ successo. Vivendi ha annunciato l’altro ieri sera l’intenzione di rilevare prima le azioni del gruppo Amber e poi di muovere scacco su  Lagardère.  Quando Vivendi avrà riacquistato le azioni del gruppo Lagardère detenute da Amber, deterrà il 45,1% del capitale e il 36,1% dei diritti di voto di Lagardère. Superando la soglia del 30% del capitale di Lagardère, sarà costretto a lanciare un'OPA sul 100% del capitale.

Il titolo ieri a Parigi è decollato salendo del 20% avvicinandosi al prezzo pagato da Vivendi ad Amber.

Il gruppo Lagardère è quotato alla Borsa di Parigi ed è guidato da Arnaud Lagardère, considerato uno dei più importanti baroni della stampa (gruppo Hachette, radio Europa 1, Paris Match) e per lungo tempo n.1 del settore aerospaziale francese, visto la presenza in EADS che controlla Airbus e n.1 di Matra.

E l’erede dell’impero (dai missili all’editoria, dai duty free agli eventi sportivi) fondato dallo stimatissimo padre Jean-Luc, morto inaspettatamente nel 2003 all’età di 75 anni per le complicazioni di una banale operazione all’anca, a cui si era sottoposto per poter continuare a sfrecciare sulle piste da sci e giocare a tennis, battendo i suoi rivali più giovani.

Il rampollo Arnaud Lagardère, dopo la morte inaspettata del padre, si trova di colpo all’inizio del 2000 a gestire un impero miliardario dove non tramonta mai il sole (presente in 40 nazioni) seppure le sue ambizioni erano di diventare cantante o pilota d’aereo.

La sua, fino ad allora, era stata una vita dorata a vederla dall’esterno e il figlio unico conteso in un divorzio che aveva fatto parlare tutta la Francia quando sua madre, Corinne, appassionata di cavalli, dopo 14 anni di matrimonio con uno degli uomini più ricchi di Francia, lasciò il marito e padre di Arnaud per un fantino e istruttore di cavalli.

Alla morte del padre, il dovere “dinastico” chiama, ma Arnaud non mostra la stoffa del genitore e resiste grazie al fatto che la società quotata ha la forma di accomandita e bastano poche azioni per comandare, il 7%.



 

Si fa aiutare da Nicolas Sarkozy e negli anni più recente fa entrare alcuni amici miliardari francesi fra i più importanti (da Bernard Arnault, il patron di Louis Vuitton, a Vincent Bolloré, il potente capo di Vivendi, tutti vecchi amici del padre) per difendersi dagli attacchi dei fondi attivisti come Amber Capital, ma ora si è arrivati al redde rationem, poiché i miliardari francesi “amici” hanno probabilmente deciso che la ricreazione è finita e vogliono mettere le mani sulle parti migliori dell’impero Lagardére, mentre anche giudici francesi hanno messo nel mirino il rampollo e potrebbero disarcionarlo legalmente dalla guida del suo impero per alcune operazioni societarie giudicate illegali.

Una bella storia di scalata e voltafaccia arricchita dai gossip continui sulla sua famiglia e vita coniugale visto che Arnaud Lagardère si è sposato alcuni anni fa con una modella di intimo belga, Jade Foret, di 30 anni più giovane e 17 centimetri più alta, decisamente esuberante e vistosa.

E che anche con il marito sotto assedio in Borsa, continua a pubblicare in questi giorni foto e video dalle Bahamas di lei seminuda sui social dove è seguitissima (oltre un milione di follower) ed è difesa dal marito Arnaud che più volte ha espresso il suo pensiero in questi anni: “Jade è una ragazza della sua generazione. Non la smetterà di twittare! E ha bisogno di creare un ronzio per i suoi fan e i suoi clienti” aggiungendo qualche tempo fa sul quotidiano economico finanziario Les Echos: “Essere felici nella propria vita privata è una fonte di stabilità per un amministratore delegato”.

 

Se vuoi ricevere ogni settimana il briefing più originale e idee di investimento da tutto il mondo elaborate da SoldiExpert SCF, società di consulenza finanziaria indipendente diretta da Salvatore Gaziano, puoi iscriverti a LetteraSettimanale.it

Articolo a cura di Salvatore Gaziano - SoldiExpert SCF

 

 

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Stock Borsa

AUTORI:

Salvatore gaziano

GRAFICI:

Airbus

TRADERPEDIA:

Azioni Sar


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2021 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK