Pubblicato il 2024 Yearly Outlook!

Gaetano Evangelista Gaetano Evangelista - 17/01/2024 10:10

La temuta recessione non si è manifestata. Le banche centrali sono riuscite a piegare l'inflazione senza grossi danni, ed ora si accingono a tagliare i tassi di interesse, rilanciando l'economia. I mercati azionari hanno conseguito una performance spettacolare. Si replica nel 2024? o sarà l'anno buono dei titoli di Stato?

Gli investitori si congedano da un anno memorabile. Il mercato azionario ha consegnato plusvalenze a tutte le latitudini. Negli Stati Uniti le "Magnifiche Sette" sono assurte a protagoniste, invero non poco condizionanti. Ma l'azione media di Times Square ha fatto meglio dello S&P500, a riprova di un rialzo corale, e fra i primi cinque indici nel G25 per performance, figurano due listini asiatici e tre europei. Fra cui Piazza Affari.

Clamorosamente disattese le aspettative snocciolate dagli "esperti" alla vigilia, e ossessivamente rimbalzate dai media: a fronte di un aumento dei tassi di interesse senza precedenti, non c'è stata alcuna recessione, alcun crollo del mercato immobiliare, alcun boom del reddito fisso. I titoli di Stato salvano un'altra annata da dimenticare grazie al rally dell'ultimo bimestre, ma molti si interrogano sulla sostenibilità di un duraturo recupero.
Il fattore geopolitico, tanto temuto, non ha sortito sostanziali effetti. Mentre il conflitto in Europa orientale volge ormai al termine, l'invasione dell'Israele meridionale ha provocato limitati sussulti alle fonti di energia, prima di nuovi realizzi. Impotente l'OPEC, malgrado il taglio dell'output. 

Le preoccupazioni casomai riguardano le tensioni nel Mar Rosso, con gli assalti alle navi mercantili che rischiano di riproporre le dislocazioni della supply chain che hanno tanto contribuito all'aumento recente dell'inflazione. Ciononostante, le banche centrali taglieranno i tassi di interesse nel 2024, attivando tutta una serie di implicazioni operative.
Questo, mentre sullo sfondo si staglia la minaccia di un Trump 2.0, che sta inducendo la Fed a predisporre una political put.

Quali saranno dunque gli investimenti migliori del 2024? su quali piazze puntare non solo per i prossimi dodici mesi ma anche nel lungo periodo? è confermata la preferenza per il Growth? l'Italia confermerà i recenti sorprendenti progressi? cosa suggerisce la stagionalità? quando è prevedibile il massimo (ed il minimo) delle borse nel nuovo anno?

A questi e ad altri interrogativi, risponde adesso il 2024 Yearly Outlook. In una eccezionale foliazione di ben 225 pagine e 262 figure, le risposte agli interrogativi degli investitori, e le strategie più appropriate di investimento. Una lettura stimolante e appagante, raccomandata ad un pubblico di consulenti finanziari, gestori di portafoglio, private banker ed investitori sofisticati.

Abbonati

L'Outlook è riservato agli abbonati al Rapporto Giornaliero: la pubblicazione che da 28 anni guida consulenti finanziari, investitori evoluti, private banker e gestori di portafoglio nelle scelte di investimento.

di Gaetano Evangelista

https://www.ageitalia.net/

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Scelti per te

Un gain di 2.150 euro sul Future Dax

Alessandro Aldrovandi

YouTube Un gain di 2.150 euro sul Future Dax

24/04/2024 13:06

Il prezzo necessario della sicurezza

Pierpaolo Scandurra

Il prezzo necessario della sicurezza

24/04/2024 11:52

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.