Traderlink
Cerca
 

Guerra e dintorni. Tra regole perfette per il 2021 e occasioni da cogliere nel 2022.

15/03/2022 17:03

Per tutto il 2021 c’era una perfetta regola da seguire per assicurarsi ottimi profitti: acquistare ogni storno.

Ha funzionato sempre e ogni minimo relativo vedeva comparire flussi di acquisto con prezzi di riserva sempre più alti dei valori di mercato. E il protocollo operativo ha ben pagato.

Nel 2022, proprio quando eravamo tutti pronti ad abbandonare il clima di paura che il Covid, giocoforza, generava, abbiamo scoperto il salto emotivo da paura a terrore. Per merito della guerra scoppiata in Ucraina. Un terrore nucleare che ha portato vendite copiose sui listini ma non un vero e proprio panic selling, piuttosto un tracollo di alcuni titoli e una corsa all’acquisto per altri titoli. Non è stato quindi un panico generalizzato ma settoriale e spesso amplificato su alcuni titoli.

Ecco quindi che giunge il momento di fare un punto della situazione. Io mantengo una view ancora rialzista sul nostro mercato, sia nei precedenti numeri della rubrica che in ogni trasmissione televisiva alla quale vengo invitato la strategia di fondo era sempre la stessa:

  1. Evitare Bonus Cap
  2. Preferire Top Bonus, Doppia Barriera o Cash Collect
  3. Selezionare i temi e attendere uno storno
  4. Costruire una strategia con acquisti a scalare

Onestamente non avevo messo in conto una guerra tra i motivi scatenanti il ribasso, tuttavia ritrovarmi l’indice Ftse Mib a 23300 punti con un calo a 2 cifre dai massimi di periodo permette finalmente di poter puntare i certificati che avevamo selezionato nei numeri scorsi. Ora si sono aperti i rendimenti e la mia personalissima view permane positiva. Salvo allargamento del conflitto alla Nato, cosa che non posso di certo prevedere ma che stimo improbabile, la risoluzione del conflitto cambierebbe nuovamente l’appeal per i mercati finanziari e i titoli bancari che hanno sofferto.

Quindi aggiorniamo i prodotti relegando sempre i Bonus Cap a uno scenario meno incerto o a ulteriori affondi dei mercati. Oggi una barriera del 20% non può più essere considerata profonda.

Prima di iniziare voglio riproporre un consiglio che ho già dato molte volte ma che vale sempre la pena ripetere. Evitate di farvi trovare con certificati che hanno come sottostante titoli in aumento di capitale iperdiluitivo. Il rischio di subire oscillazioni enormi di prezzo non vale la candela a mio avvio, molto meglio prendere prodotti appena l’aumento di capitale finisce ma viverlo con dei prodotti a barriera è troppo per me.

Iniziamo con il FTSE MIB.

Un Top Bonus doppia barriera che si compera a 89 e ha scadenza il 12/12/24. 2 le barriere, a 19302,6375 e a 24450,0075 e 2 i bonus rispettivamente a 101,5 e 121,5. Prodotto investing che appare molto interessante ora che il crollo si è verificato.

https://www.investimenti.unicredit.it/it/productpage .html/DE000HB07FZ9

I rendimenti potenziali sono interessanti, da circa un 13% per il primo bonus a un clamoroso 35% e oltre per il secondo bonus con barriera a 24450. La vita del prodotto di quasi 2 anni lascia ben sperare per la ripresa dei corsi. Davvero interessante con questi rendimenti trattandosi di un indice e con scadenza lunga.

Proseguo con i bancari, delizia e croce di questo periodo ma che vale la pena seguire con attenzione.

 

In tema bancari il Top Bonus su Intesa San Paolo selezionato e presentato nei numeri precedenti della rubrica ora è estremamente interessante, un 6% di barriera intatta e un 62% di bonus, pari a un 23% annuo. Questo crollo ha reso ESPLOSIVO il rendimento potenziale di questa recentissima emissione.

DE000HB2YTE7 | Top Bonus su Intesa Sanpaolo S.p.A. (unicredit.it)

La scadenza è, anche in questo caso, a quasi 2 anni. 12/12/24. Dinamite pura con il prezzo di barriera molto vicino alle quotazioni, sono le situazioni che preferisco avendo una view positiva sul titolo. Attenzione anche ai dividendi, se venissero ancora sospesi o ridotti si presenterebbe una situazione interessantissima.

 

Impossibile non aggiornare la situazione con l’ottimo Top Bonus su Eurostoxx Banks che, complice la guerra in Ucraina e le vendite generalizzate del comparto bancario, è diventato un piccolo gioiello come prezzo e rendimento. Si compera a 90, bonus a 121 e scadenza il 14/12/23, un 19% annuo per un bonus del 34% circa. Barriera al 9% su un indice di banche e con validazione a scadenza.

DE000HB07GS2 | Top Bonus su EURO STOXX® Banks (Price) Index (EUR) (unicredit.it)

 

Con la stessa logica di ricercare TOP BONUS con scadenza non imminente e barriera più o meno coincidente con le attuali quotazioni, segnalo questi prodotti da seguire:

ENEL (Barriera -2%)

DE000HV4M1N8 | Top Bonus su Enel S.p.A. (unicredit.it)

NEXI (Barriera +6%)

DE000HB2YTF4 | Top Bonus su NEXI S.p.A. (unicredit.it)

TELECOM ITALIA (Barriera +3%)

DE000HV8CF74 | Top Bonus su Telecom Italia S.p.A. (unicredit.it)

Con logica opposta segnalo UNICREDIT e un Bonus Cap Pro con barriera al 50% e rendimento potenziale del 9% (11% annuo). Davvero interessante.

DE000HV4EV43 | Bonus Cap Pro su UniCredit S.p.A.

Non descrivo i dettagli di questi ultimi prodotti, la logica la conoscete ormai. Li trovo interessantissimi se si ha una view come la mia. Rialzista finita questa incognita della guerra. Al solito bisogna prepararsi per tempo però...

VARIE
1) Il gruppo FB che amministro, Traderpedia - Gruppo di discussione sul trading è stato creato per discutere di analisi tecnica e di questa rubrica. Iscrivetevi se volete aggiornamenti della rubrica in real time o se semplicemente volete discutere di analisi tecnica, siamo già 10.728 https://www.facebook.com/groups/traderpedia/

 
2) La nuova sede Traderpedia di Mestre è operativa, la trovate su GOOGLE MAPS digitando TRADERPEDIA, potrete così leggere le recensioni dei nostri corsi ed eventualmente lasciare la vostra. Organizziamo dei corsi di formazione sia a mercati aperti che di base o di lettura dei grafici secondo La Via del Prezzo. Maggiori info scrivendo a stefano.fanton@traderpedia.it
 
3) Sulla Main page Traderpedia il calendario completo della nostra attività di formazione. 
http://www.traderpedia.it/wiki/index.php/ Pagina_principale#Traderpedia_Formazione



 
 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata


Condividilo!  

TAG:

Bull or bear Finanza Indici Mercati

AUTORI:

Stefano fanton

GRAFICI:

Alphabet inc Enel Ftse mib Maps Nexi Telecom italia Time inc. Top bonus doppia barriera su ftse mib index Top bonus su enel s.p.a. Top bonus su enel s.p.a. Top bonus su euro stoxx® banks (price) index (eur) Top bonus su intesa sanpaolo s.p.a. Top bonus su moderna inc. Top bonus su telecom italia s.p.a. Top bonus su telecom italia s.p.a. Uch top bon unicredit 4,743 12 Unicredit View, inc Vivendi se

TRADERPEDIA:

Analisi tecnica Panic selling Rendimento Traderpedia


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Occhio alla Borsa

Scelti per te

Fisco e pensioni

Ultimi segnali

Formazione Directa

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK

Disclaimer
Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono consigli né offerte di servizi di investimento. Leggi il Disclaimer.

Ho capito x