Ftse Mib: i titoli interessanti per la prossima seduta

Pietro Di Lorenzo Pietro Di Lorenzo - 27/09/2021 09:28

Il FtseMib disegna una black spinning top che consolida dopo giornate estremamente volatili. L’indice archivia la quarta settimana positiva nelle ultime 5 nonostante il violento sell off di Lunedì. I prezzi dopo aver testato il supporto in area 25.000, sin sono ripartiti con decisione condizionati da una serie di eventi analizzati in questo articolo: https://www.sostrader.it/2021/09/25/gli-articoli-piu-letti-della-settimana-20-24-settembre/


 

Il mercato supera indenne anche la settimana delle banche centrali e ignora (almeno per ora) la possibile crisi del mercato immobiliare cinese a seguito del crollo si Evergrande. Lunedì gii operatori faranno i conti con i risultati delle elezioni in Germania mentre a Piazza Affari ci attendiamo una settimana volatile per un grande numero di Small Cap attesed alla prova dei risultati semestrali.

Operativamente deteniamo in portafoglio 2 azioni che tentano il rimbalzo dai minimi di periodo.

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:

BPER mostra una inversione della forza relativa disegnando una Long white con volumi che riporta i prezzi a contatto con la resistenza in area 1.87€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello.



GENERALI tocca i massimi dal 21 Febbraio 2020. Attendiamo un veloce consolidamento che ci consenta di individuare un punto di ingresso a più basso rischio



Ci attendiamo volatilità su PIRELLI in attesa della presentazione agli analisti di martedì. I prezzi sono inseriti da 26 sedute all’interno del rettangolo 5.06 -5.28€. La fuoriuscita dei prezzi da questo box, innescherà un violento movimento direzionale.



NEXI è la peggior blue chips della settimana (-3.84%). Monitoriamo eventuale test del supporto in area 17€ che potrebbe opporsi alla discesa dei prezzi.



SAIPEM mostra crescente forza relativa archiviando la settimana in rialzo del 4.6%. I Prezzi si riportano a contatto con la resistenza in area 2.1€ che per diverse volte nelle ultime settimane si è opposta alla salita dei prezzi. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un interessante segnale inversione rialzista



Articolo a cura di Pietro Di Lorenzo
www.sostrader.it

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Che fare dopo il +10% di CAREL?

Franco Meglioli

Che fare dopo il +10% di CAREL?

16/05/2024 15:05

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.