L'ETF su Bitcoin di BlackRock sorprende gli investitori superando i due miliardi di dollari

31/01/2024 10:01

L'ETF su Bitcoin di BlackRock sorprende gli investitori superando i due miliardi di dollari

L'ETF su Bitcoin di BlackRock, noto come IBIT, ha raggiunto un valore di oltre due miliardi di dollari in asset gestiti (AUM) in meno di tre settimane dal suo ingresso nei mercati. Il prodotto detiene attualmente oltre 52.000 Bitcoin, il che equivale a un controvalore in dollari di oltre 2,1 miliardi. 

Tuttavia, l'ETF su Bitcoin con l'AUM più grande al mondo è ancora il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), che detiene circa 496.000 Bitcoin. È interessante notare che prima del debutto in borsa dell'11 gennaio, GBTC deteneva quasi 620.000 Bitcoin. In meno di tre settimane, quindi, ha liquidato più di 120.000 Bitcoin. Nonostante ciò, l'AUM di GBTC è ancora oltre i 21 miliardi di dollari. È probabile che questi valori possano continuare a diminuire, anche se il ritmo di liquidazione dei Bitcoin ha rallentato rispetto alla scorsa settimana. 

Quando si considerano tutti i nuovi ETF, escluso GBTC, il numero totale di Bitcoin acquistati nelle ultime due settimane e mezzo supera i 130.000. Questo numero è superiore al numero di Bitcoin ceduti da Grayscale. Pertanto, da quando sono stati lanciati negli Stati Uniti i nuovi ETF su Bitcoin spot, il saldo complessivo è positivo: nonostante le forti liquidazioni dell'ETF di Grayscale, il numero totale di Bitcoin detenuti è aumentato. 

Ad esempio, l'ETF su Bitcoin di Fidelity, FBTC, ha raggiunto un totale di oltre 46.000 Bitcoin, una cifra vicina a quella di IBIT. Altri ETF su Bitcoin includono l'ARKB di Ark con oltre 14.000 Bitcoin, il BITB di Bitwise con 13.500 Bitcoin, il BTCO di Invesco con 6.800 Bitcoin e l'HODL di VanEck e BRRR di Valkyrie, entrambi con meno di 3.000 Bitcoin ciascuno.

(Redazione)

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata

Condividi

×
Directa - Visual Trader