I 6 titoli azionari da comprare subito! Ecco quali!

Redazione Traderlink Redazione Traderlink - 14/03/2022 13:40

L’immagine chiaramente mostra una forte tendenza laterale da dicembre fino ad ora, ma con ribassi contenuti; l’aspetto ciclico viene mantenuto precisamente, includendo un ritorno su minimi già testati in passati, con una performance rivolta ad un potenziamento futuro rialzo dopo il rimbalzo su livelli statici e volumetrici importanti.

Da inglobare nell’analisi macroeconomica, come avevo già anticipato, anche i settori che hanno mostrato maggiore attività degli ultimi mesi, che in qualche modo hanno tenuto meglio, e che hanno fatto stabilire un accorto rialzo: sto parlando di quelli industriali ed energetici.

Così se da una parte aziende italiane ed inglesi hanno saputo tenere la sfida con l’imprevidibilità, i settori più performanti ci danno la sensazione su dove andare a direzionare la nostra ricerca.

 

Scopriamo i 6 titoli azionari da comprare fin da subito

Vediamo insieme, ora, i titoli azionari da comprare subito per ottenere un portafoglio equilibrato e performante.

Seri Industrial (SERI) è un’azienda di partecipazioni che svolge attività di controllo e di marketing strategico per le società del proprio gruppo; opera nel settore della materie plastiche e degli accumulatori elettrici.

Il suo titolo azionario ha fatto segnare ottimi livelli di incremento con una performance da ottobre 2021 ad oggi del 58% e nell’ultimo anno ha superato il 150%.

 

L’azienda attualmente riesce a contenere l’eventuale crollo di inizio anno, rimanendo uno dei titoli da comprare per questo primo trimestre 2022.

Importanti sono i livelli €9,72 in continuazione rialzista; qualora venisse momentaneamente rotto il supporto dei €6,90 il movimento potrebbe rimbalzare sul supporto a €5,90 per poi continuare il rialzo prestabilito.

Ente Nazionale Idrocarburi (ENI) è una multinazionale creata dallo Stato italiano nel 1953 poi divenuta una società per azioni all’inizio degli anni ‘90.

Eni è attiva nel settore petrolifero e del Gas Naturale, ma anche chimica e produzione e commercializzazione di energia elettrica.

La crescita di Eni è da collegare molto alla super crescita del petrolio: infatti solo negli ultimi mesi abbiamo assistito ad una crescita pari al 20%.

Livelli da tenere sotto la lente sono i €14,30 a rialzo in continuazione del trend di lungo periodo ed €12,75 qualora dovesse rimbalzare, al ribasso, sul supporto precedente prima di risalire definitivamente.

 

INWIT (INW) è un’azienda che opera nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni elettroniche come reti wireless e ponteggi terrestri in telecomunicazioni.

Il suo titoli azionario presenta un grafico in laterale inglobato tra due livelli molto importanti e storici: €8,50 ed €10,50.

Importante però è ciò che si prevede per il futuro, in quanto l’azienda è stata premiata per la lotta al livello climatico e del progetto a cui fa parte (Science Based Target initiative, SBTi) che ha fatto balzare solo negli ultim giorni il prezzo di un 6,50%.

Molto importanti saranno €9,72 che rappresentano un target molto probabile, testato molte volte dal mercato, e che si trova molto vicino a quei massimi di periodo che si trovano in successione statico con questo livello.

Triumph Group  (TGI) rappresenta l’azienda per eccellenza nella costruzione e commercializzazione di componenti e fornitore di servizi, strutture, sistemi di supporto aerospaziali. La sua sede è in Pennsylvania, negli Stati Uniti.

Inoltre Triumph progetta e produce componenti, sistemi e accessori per aeromobili militari collaborando con il governo statunitense.

In questo momento potrebbe essere l’azienda di punta di un portafoglio volto ad essere caratterizzato da settori di cui fino ad ora abbiamo parlato.

Il grafico del titolo azionario TGI vede un movimento del prezzo che si colloca sui massimi di periodo, in linea con i $23,75 toccati lo scorso novembre; inoltre   la presenza di un triangolo ascendente potrebbe dare ottime probabilità di un proseguimento verso i $ 28,00 che è un prezzo di massimi assoluti testati dal movimenti solamente in pre pandemia.

Ultimo dei titoli azionari da comprare subito analizzati in questo articoli è RIO TINTO GROUP (RIO) che è una multinazionale anglo-australiano ricerca, estrae e lavora risorse minerarie; é una delle più grandi ed importanti aziende, di questo settore, al mondo.

Il grafico del titolo azionario dell’azienda Rio Tinto rappresenta a pieno la fiducia degli investitori che, in questo momento, si affida alla sua solidità ed esperienza, specialmente in un periodo di incertezza economica come questo.

Il double bottom che sta effettuando in questo momento il movimento del grafico è importante per la chiusura di un gap di Agosto 2019 e quindi la rottura dei $5690,00, che sancisce uno scavallamento che potrebbe portare al raggiungimento dei $6250,00, massimi di periodo e livello storico molto forte.

 

I 6 titoli azionari da comprare immediatamente: perché comprare ora 

In un momento di crisi si è soliti attendere tempi migliori, ma non dimentiachiamo che le opportunità più ghiotte, nel mercato finanziario, vengono mostrate proprio in questi situazioni dove gli audaci sfoderano le proprie armi.

Comprare i 6 titoli azionari appartenenti a settori di mercato che rispecchiano l’andamento economico e geopolitico è fondamentale in questo periodo di instabilità, ma anche nei periodi simili che avverranno in futuro.


@Autore Foto

 

 

Condividi

Questi ti potrebbero interessare

Dopo il +13% di ieri, Saipem continua a volare anche oggi

Redazione Traderlink

Dopo il +13% di ieri, Saipem continua a volare anche oggi

01/03/2024 09:58

La dritta del 28 febbraio: Nexi

Franco Meglioli

La dritta del 28 febbraio: Nexi

28/02/2024 10:44

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.

×
Directa - Visual Trader