Traderlink
Cerca
 

Analisi del Ftse Mib e titoli interessanti della settimana

06/12/2021 09:29

Il FtseMib disegna una Long black candle che archivia la terza seduta negativa nelle ultime 4.
Ci lasciamo alle spalle una settimana chiusa in frazionale rialzo (+0.33%) caratterizzata da alta volatilità con repentini e imprevedibili cambi di direzione condizionati da una serie di eventi che abbiamo analizzato in questo articolo.

La variante Omicron e le parole del presidente della Fed Jerome Powell, che non ritiene più di carattere transitoria l’inflazione, hanno rovinato i piani di chi si aspettava un rally di fine anno o quantomeno un consolidamento dopo un anno positivo. Il nervosismo presente sui mercati ha fotografato anche dall’andamento del Bitcoin che nel weekend arriva a perdere fino al 20%.

Ci attendiamo un’altra settimana volatile in cui Mercoledì, nonostante il giorno festivo, Piazza Affari negozierà regolarmente (eccetto nella sessione After Hours che rimarrà chiuso anche lunedì e martedì). Lunedì gli operatori accoglieranno la promozione dell’Italia da parte di Fitch: l’agenzia americana cambia il giudizio dopo quasi 20 anni con il rating che passa da BBB- a BBB.



Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:
Prosegue la debolezza di ENEL che si riporta su prezzi che non vedeva dal 27 maggio 2020, confermandosi la peggior blue chips del 2021 (-21.15%). Possibile un tentativo di rimbalzo in area 6.3€



SNAM testa la trendline, scaturente dai massimi del 20 Agosto. Il superamento di questo livello, fornirà un interessante segnale Long.


UNICREDIT mostra crescente forza relativa archiviando la settimana in rialzo del 6.06%. La resistenza in area 11.19€ si oppone per la terza seduta consecutiva alla salita dei prezzi. Il superamento di questo livello, potrebbe calamitare nuovi acquirenti.


Monitoriamo LEONARDO che entra nel mirino dei ribassisti. In questo momento sono 5 gli investitori che hanno aperto posizioni short rilevanti che sono incrementate di circa sei volte negli ultimi 2 mesi.



JUVENTUS mostra timidi segnali di reazione (disegnando un hammer con volumi in aumento) dopo il violento sell off selle ultime settimane. Il ritorno dei prezzi sopra 0.415€ potrebbe innescare un veloce tentativo di rimbalzo.


Articolo a cura di Pietro Di Lorenzo
www.sostrader.it


 

 

© TraderLink News - Direttore Responsabile Marco Valeriani - Riproduzione vietata



TAG:

Analisi Graphic analysis Ftse mib Mercati Signals Trading

AUTORI:

Pietro di lorenzo

GRAFICI:

Bitcoin Enel Etfb Ftse mib Juventus fc Leonardo Snam Unicredit

TRADERPEDIA:

Inflazione Long Piazza affari Volatility (chaikin's)


DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!


App Traderlink Cloud
Apple Store

Copyright © 1996-2022 Traderlink Srl
contact@traderlink.it

Seguici su Facebook

BORSA ITALIANA
Quotazioni di borsa differite di 20 min.

MERCATO USA
Dati differiti di 20 min. (fonte Morningstar)

FOREX:
Quotazioni fornite da FXCM

DISCLAIMER Leggi bene le nostre avvertenze!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. OK