Dividendi 2019 delle azioni di Borsa Italiana

Gabriele Bellelli Gabriele Bellelli - 23/04/2019 20:32

Si stanno aprendo le porte alla stagione dello stacco dei dividendi a piazza Affari e, come ogni anno, numerosi miei lettori mi scrivono per chiedermi informazioni in merito agli importi, alle date di stacco e di pagamento delle principali azioni quotate sulla Borsa Italiana.


Ho quindi deciso di scrivere un articolo riassuntivo ma, prima di procedere con la pubblicazione della tabella riassuntiva dei dividendi 2019, credo che sia utile a molti lettori un veloce ripasso delle nozioni base: 

 

-Cos'è il dividendo: il dividendo è una parte degli utili societari che viene distribuita agli azionisti, ossia ai soci della società.

 

-Chi percepisce il dividendo: ha diritto ad incassare il dividendo, l'azionista che possiede il titolo in chiusura (after hours compreso) della seduta precedente a quella dello stacco del dividendo e lo conserva fino all'apertura del giorno dello stacco. Questo significa che, se l'azionista vende il titolo dopo l'apertura del giorno dello stacco, mantiene il diritto ad incassare il dividendo. Al contrario invece, un azionista che acquista il titolo successivamente all'apertura nel giorno dello stacco del dividendo, non ha diritto ad incassare il dividendo.



-Che cosa è la "data di stacco": la data di stacco è la data in cui si sancisce chi ha diritto ad incassare il dividendo. 

 

-Che cosa è la "data di pagamento": la data di pagamento è la data del giorno in cui l'azionista si vede accreditare sul suo conto l'importo monetario del dividendo. L'accredito del dividendo è automatico e non comporta il pagamento di alcuna commissione al proprio intermediario.
Un esempio sul titolo Intesa SanPaolo, uno dei più attesi dal punto di vista del dividendo, chiarirà ogni dubbio. La società banca Intesa ha comunicato che quest'anno il dividendo ammonterà a 0,197 euro ad azione e che sarà staccato lunedì 20 maggio con pagamento previsto per mercoledì 22 maggio.Questo significa che l'azionista che possiede il titolo Intesa SanPaolo alla chiusura (after hours compreso) di venerdì 17 maggio ha diritto ad incassare il dividendo.Questo significa anche che, se l'azionista vende il titolo dopo l'apertura del 20 maggio, mantiene ugualmente il diritto ad incassare il dividendo che sarà pagato, e quindi accreditato in automatico sul conto, il giorno 22 maggio. Al contrario invece, l'azionista che acquista il titolo Intesa SanPaolo il giorno dello stacco del dividendo, non ha diritto ad incassare il dividendo.



-Cosa succede il giorno dello stacco del dividendo: il giorno dello stacco del dividendo, la quotazione del titolo si deprezza di un importo pari all'ammontare del dividendo staccato. In pratica, se alla chiusura della seduta precedente lo stacco del dividendo, un titolo quotava 10 euro con un dividendo previsto di 1 euro ad azione, il giorno dello stacco il prezzo di apertura del titolo sarà (10-1)= 9 euro.



-A quanto ammonta la tassazione sui dividendi: l'imposta sui dividendi ammonta al 26%. I dividendi costituiscono "redditi di capitale" e come tali non possono essere utilizzati per recuperare eventuali minusvalenze pregresse. 


-Conviene incassare il dividendo oppure vendere in precedenza: durante la seduta precedente a quella dello stacco, la quotazione del titolo contiene già al suo interno il valore del dividendo che verrà staccato. Questo significa che un investitore, qualora abbia necessità di recuperare delle minusvalenze, potrebbe trovare conveniente (dal punto di vista fiscale) liquidare il titolo in guadagno nella seduta precedente lo stacco della cedola, dal momento che il capital gain (differenza positiva tra il prezzo di acquisto e quello di vendita) è considerato "reddito diverso" e come tale può essere utilizzato per recuperare le minusvalenze pregresse. Al contrario invece, l'incasso del dividendo produce "reddito di capitale" che non è utilizzabile per recuperare delle minusvalenze pregresse.
Ti consiglio di verificare la presenza di eventuali minusvalenze nel tuo zainetto fiscale e di segnarti in agenda i giorni di stacco del dividendo delle azioni che hai in portafoglio, in modo tale da poter valutare quale sia la soluzione fiscalmente più efficiente per gestire i tuoi investimenti!

 

Prima di procedere con la tabella riassuntiva dei dividendi 2019 di Borsa Italiana, ti ricordo che sta per partire (mercoledì 8 maggio) il mio prossimo "corso di trading", a cui puoi iscriverti oggi stesso usufruendo di un ottimo sconto!
Durante il corso ti insegnerò una metodologia profittevolesemplice e replicabile al 100%, anche se hai poco tempo a disposizione e non sei tutto il giorno davanti al computer.
Il corso ha una durata di 10 lezioni (oltre ai video extra), si svolgerà online e in diretta al mercoledì sera ma ogni lezione sarà ancheregistrata in modo da essere rivista a piacere nel corso degli anni successivi.
Ti garantisco che il corso è appositamente studiato per essere frequentato con uguale profitto sia tramite le lezioni in diretta che tramite le registrazioni!
L’intero corso ha un taglio pratico, concreto ed operativo e ti insegnerà a ad operare sia in ottica di breve che di medio-lungo periodo su azioni, ETF-ETC, obbligazioni e futures.
Durante il percorso di apprendimento non sarai solo ma potrai usufruire del periodo di tutor in cui ti aiuterò nel passaggio dalla teoria alla pratica!
 

Iscriviti subito, inviando una email a segreteria@bellelli.biz

 

 

 

2,346041056
Azione Quotazione Data di stacco Dividendo Dividend yield Valuta Data di pagamento
A2A 1,4785 20/05/2019 0,07 4,734528238 Euro 22/05/2019
ACEA 15,58 24/06/2019 0,71 4,557124519 Euro 26/06/2019
ACSM-AGAM 1,75 24/06/2019 0,07 4 Euro 26/06/2019
AEROPORTO GUGLIELMO MARCONI 12,66 06/05/2019 0,449 3,546603476 Euro 08/05/2019
ALERION CLEANPOWER 2,83 13/05/2019 0,034 1,201413428 Euro 15/05/2019
AMBIENTHESIS 0,367 10/06/2019 0,008 2,179836512 Euro 12/06/2019
AMPLIFON 16,82 20/05/2019 0,14 0,832342449 Euro 22/05/2019
ANIMA HOLDING 3,5 20/05/2019 0,165 4,714285714 Euro 22/05/2019
AQUAFIL 9,62 06/05/2019 0,24 2,494802495 Euro 08/05/2019
ASCOPIAVE 3,715 06/05/2019 0,125 3,36473755 Euro 08/05/2019
ASTM 22,68 27/05/2019 0,302 1,331569665 Euro 29/05/2019
ATLANTIA 23,02 20/05/2019 0,9 3,909643788 Euro 22/05/2019
AUTOGRILL 8,525 24/06/2019 0,2Euro 26/06/2019
AVIO 12,66 20/05 /2019 0,44 3,475513428 Euro 22/05/2019
AZIMUT 17,12 20/05/2019 1,5 8,761682243 Euro 22/05/2019
B&C SPEAKERS 11,6 06/05/2019 0,5 4,310344828 Euro 08/05/2019
BANCA FINNAT 0,339 13/05/2019 0,01 2,949852507 Euro 15/05/2019
BANCA GENERALI 24,36 20/05/2019 1,25 5,13136289 Euro 22/05/2019
BANCA IFIS 16,07 29/04/2019 1,05 6,533914126 Euro 02/05/2019
BANCA POPOLARE SONDRIO 2,504 20/05/2019 0,05 1,996805112 Euro 22/05/2019
BANCA PROFILO 0,169 29/04/2019 0,003 1,775147929 Euro 02/05/2019
BANCA SISTEMA 1,65 06/05/2019 0,087 5,272727273 Euro 08/05/2019
BANCO DI SARDEGNA RSP 9,74 13/05/2019 0,51 5,23613963 Euro 15/05/2019
BASICNET 5,59 20/05/2019 0,12 2,146690519 Euro 22/05/2019
BCA MEDIOLANUM 6,52 23/04/2019 0,2 3,067484663 Euro 25/04/2019
BE 1,08 20/05/2019 0,022 2,037037037 Euro 22/05/2019
BIESSE 19,89 06/05/2019 0,48 2,413273002 Euro 08/05/2019
BIODUE 5,06 03/06/2019 0,1 1,976284585 Euro 05/06/2019
BPER 4,168 20/05/2019 0,13 3,119001919 Euro 22/05/2019
BREMBO 11,85 20/05/2019 0,22 1,856540084 Euro 22/05/2019
BRIOSCHI 0,0794 20/05/2019 0,002 2,518891688 Euro 22/05/2019
BRUNELLO CUCINELLI 31,3 20/05/2019 0,3 0,958466454 Euro 22/05/2019
BUZZI UNICEM 19,49 20/05/2019 0,125 0,641354541 Euro 22/05/2019
BUZZI UNICEM RSP 13,72 20/05/2019 0,149 1,086005831 Euro 22/05/2019
CAIRO COMMUNICATION 3,535 27/05/2019 0,14 3,96039604 Euro 29/05/2019
CALTAGIRONE 2,48 20/05/2019 0,07 2,822580645 Euro 22/05/2019
CAMPARI 8,735 23/04/2019 0,05 0,572409845 Euro 25/04/2019
CAREL INSUSTRIES 10,7 24/06/2019 0,1 0,934579439 Euro 26/06/2019
CATTOLICA ASSICURAZIONI 8,495 20/05/2019 0,4 4,708652148 Euro 22/05/2019
CELLULARLINE 7,8 20/05/2019 0,3 3,846153846 Euro 22/05/2019
CEMBRE 22,6 06/05/2019 0,9 3,982300885 Euro 08/05/2019
CEMENTIR HOLDING 6,39 20/05/2019 0,14 2,190923318 Euro 22/05/2019
CERVED SPA 8,54 20/05/2019 0,305 3,571428571 Euro 22/05/2019
CIR 1,084 20/05/2019 0,039 3,597785978 Euro 22/05/2019
CNH INDUSTRIAL 9,752 23/04/2019 0,18 1,845775226 Euro 02/05/2019
COFIDE 0,524 08/07/2019 0,0145 2,767175573 Euro 10/07/2019
COIMA RES 7,64 23/04/2019 0,2 2,617801047 Euro 25/04/2019
COMER INDUSTRIES 13,3 06/05/2019 0,6 4,511278195 Euro 08/05/2019
CONAFI PRESTITO' 0,38 27/05/2019 0,08 21,05263158 Euro 29/05/2019
COVER 50 10,6 13/05/2019 0,5 4,716981132 Euro 15/05/2019
COVIVIO 94,85 13/05/2019 4,6 4,849762783 Euro 05/06/2019
CREDITO EMILIANO 5,16 20/05/2019 0,2 3,875968992 Euro 22/05/2019
DATALOGIC 21,32 27/05/2019 0,5 2,34521576 Euro 29/05/2019
DE' LONGHI 23,04 20/05/2019 0,37 1,605902778 Euro 22/05/2019
DEA CAPITAL 1,506 20/05/2019 0,12 7,96812749 Euro 22/05/2019
DIASORIN 86,7 20/05/2019 0,9 1,038062284 Euro 22/05/2019
DIGITAL MAGICS 6,02 20/05/2019 0,05 0,830564784 Euro 22/05/2019
DIGITOUCH 1,34 24/06/2019 0,02 1,492537313 Euro 26/06/2019
DOBANK 12,96 27/05/2019 0,46 3,549382716 Euro 29/05/2019
EL.EN 17,88 27/05/2019 0,4 2,237136465 Euro 29/05/2019
ELETTRA INVESTIMENTI 9,95 20/05/2019 0,25 2,512562814 Euro 22/05/2019
EMAK 1,4 03/06/2019 0,045 3,214285714 Euro 05/06/2019
ENAV 4,766 20/05/2019 0,1998 4,192194713 Euro 22/05/2019
ENEL 5,507 22/07/2019 0,14 2,542218994 Euro 24/07/2019
ENERVIT 3,49 20/05/2019 0,11 3,151862464 Euro 22/05/2019
ENI 15,778 20/05/2019 0,41 2,59855495 Euro 22/05/2019
EQUITA GROUP 3,21 06/05/2019 0,22 6,853582555 Euro 08/05/2019
ERG 16,38 20/05/2019 0,75 4,578754579 Euro 22/05/2019
ESAUTOMOTION 3,17 29/04/2019 0,025 0,788643533 Euro 02/05/2019
ESPRINET 3,51 13/05/2019 0,135 3,846153846 Euro 15/05/2019
EXOR 59,76 24/06/2019 0,43 0,719544846 Euro 26/06/2019
FALCK RENEWABLES 3,248 13/05/2019 0,063 1,939655172 Euro 15/05/2019
FERRARI 122,6 23/04/2019 1,03 0,840130506 Euro 02/05/2019
FERVI 12,2 06/05/2019 0,2 1,639344262 Euro 08/05/2019
FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES 14,06 23/04/2019 0,65 4,623044097 Euro 02/05/2019
FIERA MILANO 4,79 06/05/2019 0,13 2,713987474 Euro 08/05/2019
FILA 13,22 20/05/2019 0,08 0,605143722 Euro 22/05/2019
FINE FOODS 10,5 06/05/2019 0,1 0,952380952 Euro 08/05/2019
FINECOBANK 12,055 23/04/2019 0,303 2,513479884 Euro 25/04/2019
FINLOGIC 5,35 13/05/2019 0,1437 2,685981308 Euro 15/05/2019
FIRST CAPITAL 12,1 03/06/2019 0,25 2,066115702 Euro 05/06/2019
FNM 0,508 03/06/2019 0,0225 4,429133858 Euro 05/06/2019
FOPE 7,6 23/04/2019 0,35 4,605263158 Euro 25/04/2019
GAMENET GROUP 8,97 06/05/2019 0,65 7,246376812 Euro 08/05/2019
GEFRAN 7,58 13/05/2019 0,32 4,221635884 Euro 15/05/2019
GENERALI ASS. 17,05 20/05/2019 0,9 5,278592375 Euro 22/05/2019
GEOX 1,706 20/05/2019 0,025 1,465416178 Euro 22/05/2019
GIMA TT 6,91 13/05/2019 0,42 6,078147612 Euro 15/05/2019
GPI 9,2 13/05/2019 0,33 3,586956522 Euro 15/05/2019
GRIFAL 4,53 20/05/2019 0,03 0,662251656 Euro 22/05/2019
HERA 3,194 24/06/2019 0,1 3,130870382 Euro 26/06/2019
IGD - IMMOBILIARE GRANDE DISTRIBUZIONE 6,74 13/05/2019 0,5 7,418397626 Euro 15/05/2019
ILPRA 2,26 20/05/2019 0,05 2,212389381 Euro 22/05/2019
IMA 68,45 20/05/2019 2 2,92184076 Euro 22/05/2019
INDEL B 23,1 27/05/2019 0,69 2,987012987 Euro 29/05/2019
INIZIATIVE BRESCIANE 18,6 06/05/2019 0,65 3,494623656 Euro 08/05/2019
INTERPUMP GROUP 32,78 20/05/2019 0,22 0,67114094 Euro 22/05/2019
INTESA SANPAOLO 2,3185 20/05/2019 0,197 8,496872978 Euro 22/05/2019
INTRED 4,09 06/05/2019 0,02 0,488997555 Euro 08/05/2019
IRCE 2,12 27/05/2019 0,05 2,358490566 Euro 29/05/2019
IREN 2,122 24/06/2019 0,084 3,958529689 Euro 26/06/2019
ITALGAS 5,538 20/05/2019 0,234 4,225352113 Euro 22/05/2019
ITALMOBILIARE 20,25 06/05/2019 0,55 2,716049383 Euro 08/05/2019
IVS GROUP 10,75 08/07/2019 0,3 2,790697674 Euro 10/07/2019
IWB 11,5 23/04/2019 0,4 3,47826087 Euro 25/04/2019
LA DORIA 8,03 01/07/2019 0,18 2,241594022 Euro 03/07/2019
LEONARDO 10,705 20/05/2019 0,14 1,307800093 Euro 22/05/2019
LEONE FILM GROUP 4,7 06/05/2019 0,09 1,914893617 Euro 08/05/2019
LU-VE 11,3 06/05/2019 0,25 2,212389381 Euro 08/05/2019
LUCISANO MEDIAGROUP 1,8 13/05/2019 0,05 2,777777778 Euro 15/05/2019
MAIRE TECNIMONT 3,268 06/05/2019 0,119 3,641370869 Euro 08/05/2019
MARR 20,8 27/05/2019 0,78 3,75 Euro 29/05/2019
MASI AGRICOLA 4 24/06/2019 0,1 2,5 Euro 26/06/2019
MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP 5,98 20/05/2019 0,19 3,177257525 Euro 22/05/2019
MONCLER 36,54 20/05/2019 0,4 1,09469075 Euro 22/05/2019
MUTUIONLINE 17,64 06/05/2019 0,3 1,700680272 Euro 08/05/2019
NB AURORA 10,2 20/05/2019 1,06 10,39215686 Euro 22/05/2019
NEODECORTECH 3,92 20/05/2019 0,153 3,903061224 Euro 22/05/2019
NOTORIOUS PICTURES 3,05 23/04/2019 0,082 2,68852459 Euro 25/04/2019
NOVA RE 4,19 20/05/2019 0,07 1,670644391 Euro 22/05/2019
OPENJOBMETIS 7,26 06/05/2019 0,23 3,168044077 Euro 08/05/2019
ORSERO 7,6 06/05/2019 0,12 1,578947368 Euro 08/05/2019
PHARMANUTRA 16,95 06/05/2019 0,5 2,949852507 Euro 08/05/2019
PIAGGIO & C 2,62 23/04/2019 0,09 3,435114504 Euro 25/04/2019
PIOVAN 5,83 06/05/2019 0,15 2,572898799 Euro 08/05/2019
PIRELLI 6,406 20/05/2019 0,177 2,763034655 Euro 22/05/2019
PITECO 5,45 20/05/2019 0,15 2,752293578 Euro 22/05/2019
POLIGRAFICI PRINTING 0,68 20/05/2019 0,066 9,705882353 Euro 22/05/2019
POSTE ITALIANE 9,428 24/06/2019 0,44 4,666949512 Euro 26/06/2019
PRIMA INDUSTRIE 20,55 20/05/2019 0,44 2,141119221 Euro 22/05/2019
PRYSMIAN 16,39 24/06/2019 0,43 2,623550946 Euro 26/06/2019
RAI WAY 4,695 20/05/2019 0,2196 4,677316294 Euro 22/05/2019
RATTI 4 20/05/2019 0,2 5 Euro 22/05/2019
RCS 1,244 20/05/2019 0,06 4,823151125 Euro 22/05/2019
RECORDATI 35,49 23/04/2019 0,47 1,324316709 Euro 25/04/2019
RENO DE MEDICI 0,708 13/05/2019 0,007 0,988700565 Euro 15/05/2019
REPLY 58,8 06/05/2019 0,45 0,765306122 Euro 08/05/2019
RETELIT 1,551 06/05/2019 0,02 1,289490651 Euro 08/05/2019
ROSETTI MARINO 40,2 13/05/2019 0,7 1,741293532 Euro 15/05/2019
SABAF 15,68 27/05/2019 0,55 3,507653061 Euro 29/05/2019
SAES GETTERS 22,25 29/04/2019 0,7 3,146067416 Euro 02/05/2019
SAES GETTERS RSP 15,7 29/04/2019 0,85518 5,447006369 Euro 02/05/2019
SALINI IMPREGILO RSP 5,9 20/05/2019 0,26 4,406779661 Euro 22/05/2019
SALVATORE FERRAGAMO 19,875 20/05/2019 0,34 1,710691824 Euro 22/05/2019
SARAS 1,656 20/05/2019 0,08 4,830917874 Euro 22/05/2019
SG COMPANY 2 13/05/2019 0,06 3 Euro 15/05/2019
SIAS 14,57 20/05/2019 0,535 3,67192862 Euro 22/05/2019
SIT 9 13/05/2019 0,28 3,111111111 Euro 15/05/2019
SNAM 4,49 24/06/2019 0,1358 3,024498886 Euro 26/06/2019
SOL 11,68 20/05/2019 0,175 1,498287671 Euro 22/05/2019
SOMEC 22,8 13/05/2019 0,5 2,192982456 Euro 15/05/2019
STMICROELECTRONICS 16,12 17/06/2019 0,06 0,372208437 Dollaro Usa 19/06/2019
T.P.S. 4,42 06/05/2019 0,05 1,131221719 Euro 08/05/2019
TAMBURI 6,25 20/05/2019 0,07 1,12 Euro 22/05/2019
TECHEDGE 4,9 27/05/2019 0,058 1,183673469 Euro 29/05/2019
TECHNOGYM 10,84 20/05/2019 0,18 1,660516605 Euro 22/05/2019
TELECOM ITALIA RSP 0,4658 24/06/2019 0,0275 5,903821383 Euro 26/06/2019
TENARIS 13,45 20/05/2019 0,28 2,081784387 Dollaro Usa 22/05/2019
TERNA 5,376 24/06/2019 0,1545 2,873883929 Euro 26/06/2019
TINEXTA 10,18 03/06/2019 0,228 2,239685658 Euro 05/06/2019
TOD'S 42,12 20/05/2019 1 2,374169041 Euro 22/05/2019
TOSCANA AEROPORTI 15,9 06/05/2019 0,7 4,402515723 Euro 08/05/2019
TRIBOO MEDIA 1,875 27/05/2019 0,0696 3,712 Euro 29/05/2019
TXT E-SOLUTIONS 9,44 06/05/2019 0,5 5,296610169 Euro 08/05/2019
UBI BANCA 2,811 20/05/2019 0,1 3,557452864 Euro 22/05/2019
UNICREDIT 12,382 23/04/2019 0,27 2,18058472 Euro 25/04/2019
UNIPOL 4,594 20/05/2019 0,18 3,918154114 Euro 22/05/2019
UNIPOLSAI 2,429 20/05/2019 0,145 5,969534788 Euro 22/05/2019
VALSOIA 13,3 06/05/2019 0,38 2,857142857 Euro 08/05/2019
VIANINI INDUSTRIA 1,12 20/05/2019 0,06 5,357142857 Euro 22/05/2019
ZIGNAGO VETRO 10,3 13/05/2019 0,36 3,495145631 Euro 15/05/2019

 

 

© Riproduzione parziale o totale concessa con espressa citazione della fonte

 

Nel rispetto delle vigenti normative si specifica che in questo articolo il materiale è stato prodotto da Gabriele Bellelli, investitore privato e formatore (in seguito “autore”) il giorno 23 aprile 2019 alle ore 15 e diffusa al pubblico per la prima volta il 24 aprile 2019 alle ore 5. 
L’autore del presente articolo non si trova in un rapporto o circostanza da cui possa ragionevolmente attendersi la compromissione della correttezza della presente comunicazione o la presenza di eventuali conflitti di interesse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, non percepisce una remunerazione per il servizio di analisi sui prodotti finanziari oggetto del seminario da parte dell’emittente di tali prodotti, e detiene alcuni dei prodotti finanziari citati. 
In particolare, l’autore non detiene una posizione corta o lunga netta superiore alla soglia dello 0,50% del capitale azionario totale emesso dagli emittenti al quale la raccomandazione si riferisce, e non detiene neanche indirettamente una posizione netta superiore alla soglia dello 0,50% del capitale azionario totale emesso dagli emittenti al quale la raccomandazione si riferisce anche indirettamente, non è un market maker o un fornitore di liquidità per gli strumenti finanziari dell’emittente, non ha svolto nei 12 mesi precedenti la funzione di capofila o capofila associato di un’offerta pubblica di strumenti finanziari dell’emittente, non è parte di un accordo con l’emittente sulla prestazione di servizi di impresa di investimento e non è parte di un accordo con l’emittente relativo alla produzione della raccomandazione.
I contenuti della presente comunicazione sono elaborati sulla base delle seguenti fonti di informazione: Borsa Italiana, che l’autore ritiene attendibili per quanto a sua conoscenza, senza tuttavia poterne garantire l’assoluta affidabilità.
Le valutazioni in merito agli strumenti finanziari sono state elaborate in base a modelli proprietari creati dall’autore. Le informazioni in merito ai modelli proprietari utilizzati sono consultabili sul sito Bellelli.biz (sito attualmente in ristrutturazione)
A seguito di una personale valutazione dell’autore il grado di rischio comportato degli strumenti finanziari oggetto di valutazione nel presente seminario è elevato. 
Ad ogni buon conto, si ricorda che per loro stessa natura le affermazioni prospettiche comportano rischi e incertezze, in quanto relative a eventi e circostanze futuri, di conseguenza i risultati effettivi, le performance, i rendimenti e/o i risultati economici complessivi possono discostarsi significativamente da quelli descritti o suggeriti nelle affermazioni prospettiche contenute nel presente seminario. 
In generale, si ricorda che l’investimento in strumenti finanziari comporta il rischio di subire delle perdite del capitale investito, che nella peggiore delle ipotesi può arrivare fino alla perdita totale dello stesso. 
In considerazione di ciò, ogni eventuale decisione di investimento negli strumenti finanziari oggetto del presente seminario e il relativo rischio rimangono a carico del destinatario della stessa, che dovrà analizzare e approfondire, eventualmente facendosi affiancare da un professionista di fiducia, le caratteristiche di ogni strumento finanziario per verificarne la compatibilità con la propria pianificazione finanziaria personale e il proprio grado di rischio.
I contenuti sono stati prodotti sulla base dei dati, delle informazioni e delle quotazioni rilevale il giorno 23 aprile 2019 alle ore 15.
Non è previsto un aggiornamento dei contenuti di questo articolo.
L’elenco delle raccomandazioni diffuse nei precedenti 12 mesi sarà a breve reperibile sul sito Bellelli.biz (sito attualmente in ristrutturazione)

Si rileva anche che l’autore del seguente materiale e seminario non è iscritto all’Ordine dei Giornalisti e che pertanto potrebbe detenere alcuni dei valori mobiliari oggetto del seguente articolo.
Inoltre le informazioni contenute all’interno di questo articolo non costituiscono un servizio di consulenza finanziaria o un consiglio operativo, né costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio, o a qualsivoglia forma di investimento.
I risultati presentati non costituiscono alcuna garanzia relativamente ad ipotetiche performance future. 
Il materiale illustrato ha scopo puramente didattico, e l’autore, nonostante abbia messo la massima cura nell’elaborazione dei dati e dei testi, declina ogni responsabilità su eventuali inesattezze dei dati riportati e chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle indicazioni riportate, lo fa a proprio rischio e pericolo.

Condividi

Opinione sui mercati

Un gain di 2.150 euro sul Future Dax

Alessandro Aldrovandi

YouTube Un gain di 2.150 euro sul Future Dax

24/04/2024 13:06

Osservatorio trimestrale e FIDArating Analysis

Ufficio Studi FIDA

Osservatorio trimestrale e FIDArating Analysis

24/04/2024 08:03

Newsletter

Newsletter settimanale

Ricevi ogni venerdì notizie e approfondimenti sui principali argomenti di borsa e finanza della settimana, comodamente nella tua casella di posta.